Davide Infuso (Fratelli d’Italia): ora Sorrento è più povera!

Stampa

SORRENTO – Fratelli d’Italia della penisola sorrentina si unisce al dolore della famiglia Antonetti per la scomparsa del caro Giovanni. Davide Infuso, candidato per Fratelli d’Italia dichiara: «Sorrento e la penisola tutta perde un figlio, un giovane che con amore e lealtà combatteva per le cause in cui credeva, per questo meritava e merita la nostra ammirazione e stima più profonda. Questi avvenimenti dovrebbero farci riflettere sull’importanza della nostra vita: Giovanni viveva mettendo tutto se stesso a servizio degli interessi dei cittadini e della sua terra».

Giovanni Antonetti, avvocato trentatreenne e candidato Sindaco a Sorrento nel 2010 si è battuto, tra gli altri, per il caso Boxlandia e per la trasparenza sulla gestione degli ospedali in penisola sorrentina. Ieri sera la notizia shock che lo ha visto protagonista di una tragedia ancora senza spiegazione: «Noi di fratelli d’Italia vogliamo ricordarlo per la sua passione, la sua tenacia e il suo carisma – continua Infuso –  ora Sorrento è più povera»