Meta, Paolo Trapani segretario cittadino PD convoca il direttivo

Stampa
Paolo Trapani

Paolo Trapani

META – Domenica 31 gennaio 2016 si è concluso il tesseramento al Partito Democratico che per l’occasione ha indetto anche una manifestazione di mobilitazione nelle città per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla nuova legge di stabilità. Meta diventa anche il primo Comune che fa registrare, oltre al più alto numero di iscritti, l’avvio di una vera e propria stagione politica nella mani del neo segretario cittadino Paolo Trapani che ha indetto la prima riunione del direttivo cittadino che si svolgerà il 4 febbraio alle ore 19.

Questi gli argomenti in discussione: 1) insediamento del Direttivo; 2) proposta regolamento funzionamento interno Direttivo; 3) esame interrogazione inviata dal Gruppo Consiliare “Meta Comune”; 4) varie ed eventuali. La convocazione è stata inviata a tutti i membri del nuovo organo dirigente del Partito e anche agli Amministratori comunali che hanno aderito al PD e che sono membri di diritto del Direttivo locale. In primis il sindaco Giuseppe Tito, figura storia del PD metese, e i Consiglieri Michele Castellano, Raffaele Russo, Massimo Starita, Angela Aiello e Maria Laura Gargiulo che hanno rinnovato la loro adesione al partito.

Ho aspettato che si concludesse la fase del tesseramento prima di insediare il nuovo Direttivo che è già nei pieni poteri e dovrà elaborare una strategia politica coerente con la mission del partito a tutti i livelli senza perdere di vista che il PD è ampiamente rappresentato in seno all’Amministrazione di Meta – spiega il segretario TrapaniIntendiamo svolgere anche un’azione di ascolto della Città e concorrere attivamente a delineare un nuovo corso politico che veda il PD assumere un ruolo da protagonista in ambito locale e territoriale visto anche che vantiamo numeri interessanti“.