Meta, la parola ai cittadini: è il momento di Antonella Viggiano

Stampa

di Loredana Soldatini
Loredana SoldatiniSono una metese da 50 anni e sono stanca di stare zitta: sicura che con queste dichiarazioni mi farò tanti nemici, ma credo che non si possa sempre mettere la testa sotto terra. Il nostro paese, Meta, viene definito la Cenerentola della Penisola e non so a voi, ma a me brucia tanto! Il nostro Paese non viene rappresentato quasi mai quando ci sono manifestazioni importanti. Il nostro Paese, per poter riprendersi la propria dignità, non ha bisogno di cose impossibili, ma di piccoli passi per poi diventare quello che merita di essere. Io non capisco di strategie e manovre politiche…Io non sono di quelle persone che non hanno il coraggio di mostrarsi a fianco o di esporsi per paura di farsi nemici…io sono una persona che vuole stare vicino a chi penserà agli interessi del nostro paese e non più ai propri.

Antonella Viggiano

Antonella Viggiano

Sono una semplice metese che fa parte del popolo stanco di vedere morire Meta, stanca di non riuscire a capire perché non si riesce a rivalutare il nostro bene: le spiagge, stanca di non riuscire a capire il perché viene chiuso un poliambulatorio utilissimo ai metesi…Stanca di non capire come si possa volere chiudere una struttura come l’asilo a meta, stanca di essere presa in giro, stanca di promesse che non potranno mai essere mantenute! Mancano circa due mesi alle prossime elezioni e sappiamo bene tutti che perchè si possa fare qualcosa per Meta, e quindi per tutti i metesi, bisogna avere delle persone pulite che ci possano amministrare, persone che abbiano anche un po’ di esperienza politica, ma che il loro unico obiettivo sia l’interesse del paese. Persone che vogliono veramente  impegnarsi con passione e tempo da dedicare al nostro splendido paese, persone degne di stima e fiducia e che siano anche sensibili e attente alle difficoltà e ai problemi dei metesi. Non è vero che non ci sono e non è vero che non possiamo farcela a far rifiorire il nostro paese: basta volerlo veramente, senza scendere a compressi, senza aver paura di dichiarare ciò che si pensa e ciò che si vuole. Ritengo e non ho assolutamente nessun tipo di problema a dichiararlo che una persona che potrebbe veramente fare tanto per il nostro paese sia Antonella Viggiano, donna culturalmente e politicamente preparata, persona stimabilissima, persona sensibilissima, persona che sicuramente ama il suo paese di un amore puro, persona che sono sicura non mi deluderà e non deluderà i metesi, persona che affiancherò e sosterrò perchè io per prima credo in lei e come spero possano crederci in tanti!