Marina di Cassano, interrogazione di Anna Iaccarino e Antonio D’Aniello

Stampa
Antonio D'Anielo e Anna Iaccarino

Antonio D’Anielo e Anna Iaccarino

PIANO DI SORRENTO – Politicamente indipendenti, ma concordi nell’affrontare problematiche rilevanti per gli interessi della comunità locale, i Consiglieri Antonio D’Aniello del PD e Anna Iaccarino hanno presentato un’interrogazione all’Assessore ai Lavori Pubblici Francesco Gargiulo sul progetto di riqualificazione dell’arenile di Marina di Cassano.

L’interrogazione (che pubblichiamo integralmente nel link sottostante) evidenzia alcune contraddizioni nell’istruttoria dell’atto realizzata dal funzionario della seconda area e non dalla quinta che si sarebbe dichiarato indisponibile a seguire l’opera. Inoltre il tecnico incaricato quali atti di indirizzo ha ricevuto da parte dell’Amministrazione e dell’Assessorato. Altri interrogativo posti dai due Consiglieri riguardano il numero dei natanti che attualmente compongono “la flottiglia peschereccia di Marina di Cassano”, la futura gestione dello scalo di alaggio, le opere di amutenzione ordinarie e straordinarie eseguibili. Infine se dello scalo potranno avvalersi anche altre imbarcazioni da diporto o natanti che non rientrano nella flotiglia perschereccia di Marina di Cassano. Sulla vicenda nelle scorse settimane ci sono stati anche incontri ufficiali al Comune col Sindaco Giovanni Ruggiero e gli operatori e abitanti del borgo marinaro hanno avuto modo di rappresentare il loro disappunto per la tipologia di interveno previsto.

Interrogazione marina di cassano