Nuovo PD, all’insegna di responsabilità e cultura delle legalità

Stampa

di Raffaele Pane°

Pane RaffaeleVoglio completare l’esposizione del mio programma elettorale. Secondo me i politici prima di scendere in campo come dice il Cavaliere Berlusconi (mi consenta!!!) devono togliersi tutti gli scheletri dall’armadio per essere credibili nei confronti dei cittadini ma più importante è essere credibili verso se stessi. Quindi ogni persona può sbagliare, errare è umano perseverare è diabolico. Quando una persona sbaglia deve assumersi le proprie responsabilità ed avere il coraggio di autodenunciarsi e pagarne le conseguenze. Solo in questa maniera dopo essere giunti a una purificazione da queste nefandezze si può scendere in campo politico. Soltanto dopo ciò il politico è credibile in quanto non ricattabile e pertanto potrà svolgere il suo compito a schiena dritta!

Secondo sempre la cultura della legalità per impedire che avvengano altre tragedie tutti coloro che guidano motorini con il casco slacciato a partire da tanti politici, vanno soggetti a controlli durissimi in quanto oltre a mettere a repentaglio la propria vita creano problemi anche agli altri. Un politico con un casco slacciato è una cattiva immagine per la cittadinanza. Il politico a mio avviso deve dare l’esempio!!! Così come le cinture allacciate nelle auto! Dato che Raffaele segue l’indicazione del Vangelo Gesù dice fatevi tesori in cielo e  non in terra, visto che a me non interessano poltrone in terra ma poltrone in paradiso il sottoscritto ha deciso di ritirare la candidatura a Segretario e di appoggiare una donna, la sua grande amica Avv. Antonella Paturzo la quale insieme a Salvatore Miccio hanno aperto uno sportello contro la violenza sulle donne e sui minori. In questo modo io mi sento vincitore senza scendere in campo!a questo punto invito tutti i tesserati del PD tra cui anche Francesco Mauro a votare tutti Antonella Paturzo perché secondo me più donne ci sono al comando è meglio è, così potranno far valere meglio i proprio diritti. Rinnovo l’invito per la raccolta firme domani alle ore 10.30 a Piazza Lauro.
*Candidato segretiera PD Sorrento