Villa Fondi, stasera il confronto pubblico tra il Sindaco Ruggiero e il Comitato civico

Stampa
Giovanni Ruggiero

Giovanni Ruggiero

PIANO DI SORRENTO – L’appuntamento di questa sera al Centro Culturale Comunale (Via delle Rose) alle ore 19.30 si prospetta alla stregua di un vero e proprio evento perchè coinvolge il mondo associazionistico e semplici cittadini in un confronto, fuori dagli schemi, con i vertici dell’Amministrazione comunale rappresentati dal Sindaco Giovanni Ruggiero e il funzionario comunale Carlo Pepe (in qualità di responsabile della Villa Fondi) che dovranno esporre l’orientamento del Comune nei riguardi della proposta dei  privati sull’affidamento in gestione per 15 anni della Villa Fondi.

Gli organizzatori dell’incontro non hanno tralasciato trapelare le argomentazioni con le quali articoleranno il ragionamento che boccia l’ipotesi dei privati, anche se sulla rete si sta continuando a discutere e a proporre soluzioni diverse da quella all’esame del consiglio. Poichè l’argomento investe la responsabilità dell’intero Consiglio comunale sono stati invitati tutti gli Amministratori (di maggioranza e di opposizione) a partecipare al dibatitto proprio perchè si tratta di un argomento dove le posizioni sono diversificate e vanno oltre quelli che sono i ruoli e i numeri tra chi si oppone e chi è favorevole alla cosiddetta “privatizzazione” della Villa. L’iniziativa del Comitato e la disponibilità dell’Amministrazione a non tirarsi in dietro rappresentano un primo, importante risultato che va ascritto a merito di entrambi i “fronti” perchè hanno prevalso le ragioni del confronto sul tema anziché le logiche dei numeri e dei rapporti di forza. Se si parte da qui l’assemblea di stasera ha già conseguito un risultato importante e cioè: su determinate questioni la politica non ha la “delega in bianco” e l’opinione dei cittadini conta ed ha un peso specifico perchè investe l’interesse generale al quale ogni altro interesse dev’essere subordinato.