Elezioni Comunali, il bluff di Forza Sant’Agnello!

Stampa

SANT’AGNELLO – Poichè nella vigilia elettorale ha cercato di aggiudicarsi uno spazio per il suo Movimento “Forza Sant’Agnello“, l’intervista rilasciata a Metropolis e che vi proponiamo nel link sottostante entra di buon diritto nelle cronache di questa campagna amministrativa. Sorgono però una serie di dubbi circa l’effettiva presenza e operatività di un Movimento di cui non si è mai conosciuta altra persona al di fuori di Siviero e di qualche presunto sostenitore materilizzatosi sul web, anche su questo sito…
Per il resto silenzio assoluto. Ci viene il dubbio che Forza S. Agnello abbia rappresentato piuttosto un auspicio, uno strumento utile magari a negoziare una candidatura nelle liste vere. Non ce ne voglia il buon Siviero, ma se avesse avuto, come dichiara, una forza elettorale di 4/500 voti oggi sarebbe in campo per aggiudicarsi il proprio seggio.

Così non è stato e invocare scheda bianca quale forma di protesta verso i presunti potentati elettorali appare una comoda soluzione per non schierarsi in una elezione vera, dove comunque vada ci saranno un vincitore e un perdente. Ma il tempo per ripensarci c’è da qui al 26 Maggio e magari il consenso di Siviero potrà essere utile per la conta finale, quando anche pochi voti possono valere per una vittoria o per una bocciatura.

Metropolis Salvatore Siviero