Flora Beneduce: fresca di passaggio al centro-sinistra elogia i successi della funivia del Faito

Stampa
Flora Beneduce

Flora Beneduce

NAPOLI – Questo è un “comunicato stampa storico” perchè è il primo della consigliera regionale Flora Beneduce storicamente forzista e da una settimana trasmigrata nel centro-sinistra deluchiano. La “conversione” della Consigliera da Cesaro a De Luca è stato un “effetto collaterale” della pandemia covid-19 grazie alla quale la Beneduce ha dichiarato di aver apprezzato le straordinarie capacità del Presidente Vincenzo De Luca decidendo così di “passare armi e bagagli” nella sua squadra sperando così di riuscire a trovare un posto nell’arcipelago di liste che sosteranno De Luca alle elezioni regionali di settembre.

Che cosa ha inteso comunicare l’On. Beneduce è presto detto: “I numeri della ripartenza del servizio di funivia che collega la stazione di Castellammare di Stabia EAV e il Monte Faito sono davvero molto confortanti. Si tratta di una ripartenza sprint: 1070 viaggiatori, tra andata e ritorno, nell’ultimo week end. Nonostante le restrizioni e le cautela, parliamo di numeri record. Un risultato insperato data la situazione congiunturale legata alla pandemia. Bisognava dare un segnale alla popolazione locale e ai tanti visitatori che provengono da tutta la Campania e l’impegno del presidente Tristano dello Ioio, alla guida dell’Ente Parco dei Monti Lattari, ha consentito di sostenere logisticamente e dal punto di vista amministrativo la ripresa a pieno regime delle attività. Ora occorre intensificare gli sforzi per mettere sempre più a proprio agio i viaggiatori, proseguendo sulla strada di dotare di un servizio navetta il sito, al fine di collegare la funivia ai punti strategici della montagna, e rilanciando la bigliettazione integrata funivia-bus per gli utenti”.