Opinioni/A proposito dell’inchiesta sulle luminarie a Meta

Gentile Direttore, premesso che concordo pienamente con quanto scritto dal Signor De Ponte sul caso-luminarie a Meta, mi sorgono spontanei alcuni quesiti che vi giro per un ulteriore approfondimento. Una volta che è stato scoperto il montaggio abusivo ed anonimo, il Comune è corso ai ripari facendo smontare da un’altra ditta le luminarie. Vorrei allora sapere che fine hanno fatto le luminarie abusive? Sono state poste sotto sequestro? Qual è stato l’esito dell’indagine a suo tempo annunciata dal comandante dei VV.UU. Borrelli? L’idea di sporgere denuncia contro anonimi per l’installazione abusiva sembra essere stato un maldestro sotterfugio che non è servito a mettere al riparo dall’inchiesta gli attuali indagati. Continua a leggere