Massa Lubrense, con i fondi della Città Metropolitana si realizza la nuova sentieristica

Stampa
Giovanna Staiano

Giovanna Staiano

Giuseppe Tito

Giuseppe Tito

MASSA LUBRENSE – la Città Metropolitana di Napoli ha finanziato la sentieristica con l’approvazione del progetto denominato “A piedi lungo le strade di Massa” voluto dall’assessore al turismo Giovanna Staiano e dal consigliere delegato Giuseppe d’Esposito e redatto dall’ingegnere Monica Coppola del Settore Manutenzione per l’importo massimo previsto di 35.000 euro. Un progetto minuzioso e innovativo che prevede oltre ad un aggiornamento della cartina dei sentieri, la realizzazione di nuove bacheche, la creazione del “catasto dei sentieri”, la marcatura dei percorsi e la creazione dei “sentieri parlanti” mediante la distribuzione lungo di essi di targhette metalliche riportanti un codice QR.

Finanziati anche importanti iniziative legate agli eventi promozionali della sentieristica che hanno riscosso un grande successo negli ultimi anni “Natura in concerto” ideata dall’assessore Staiano e “Merende itineranti” ideata da Lucia Sessa.
Una grande opportunità – dichiarano Giovanna Staiano e Giuseppe D’Esposito – un’iniziativa senza precedenti perché grazie a questo finanziamento verranno fatti interventi vari e di ampio respiro sulla rete sentieristica presente lungo il territorio di Massa Lubrense. Ringraziamo la città Metropolitana ed in particolare il consigliere delegato Giuseppe Tito, che ha creduto nella bontà e utilità progettuale. Questo progetto – continuano gli Assessori – ci permette di porre in essere ulteriori azioni concrete tese alla valorizzazione della sentieristica affinchè divenga sempre più motivo di grande attrazione turistica per chi è alla ricerca di una dimensione eco-sostenibile e di un turismo green, nel quale crediamo fortemente”.
Nei prossimi giorni l’assessore Staiano e il consigliere delegato D’Esposito incontreranno tutte le associazioni del territorio che vorranno dare un contributo e suggerimenti affinché il progetto possa essere realizzato nel modo più efficiente possibile.