Piano alle urne, dopo i ritiri eccellenti si muove Luigi Iaccarino

Stampa
Luigi Iaccarino

Luigi Iaccarino

PIANO DI SORRENTO – L’ex sindaco Luigi Iaccarino a seguito dei ritiri di Gianni Iaccarino e Salvatore Cappiello avrebbe deciso di muoversi per tentare di scendere in campo per tentare l’impresa di riconquistare la fascia tricolore che dieci anni orsono gli sfilarono di dosso, dopo il primo mandato, Giovanni Ruggiero e Salvatore Cappiello consegnandolo a un “riposo forzato” dalla politica. Un “tradimento” mai digerito e che è sempre riaffiorato, nonostante i ravvicinamenti dovuti più a occasioni pubbliche e manifestazioni che a incontri diretti.

Antonio D'Aniello

Antonio D’Aniello

Nel Palazzo però l’attivismo di Luigi Iaccarino soprattutto da un anno a questa parte non è passato inosservato e c’è stato chi l’ha tenuto a vista per capire “…dove vuole andare a parare…” come ha dichiarato un esponente della maggioranza che certamente non simpatizza per l’ex sindaco. Iaccarino sta accarezzando l’idea di guidare una lista cui potrebbe aderire anche il PD di Antonio D’Aniello che questa sera presenta al Centro Culturale il resoconto dei suoi cinque anni in amministrazione e le proposte per i prossimi cinque. Sta di fatto però che i forfait concomitanti di Gianni Iaccarino e Salvatore Cappiello cominciano a suscitare qualche perplessità negli osservatori più attenti della politica locale.

StampaNon a caso i due annunci si sono susseguiti nello spazio di qualche ora, in tarda mattinata, dopo che lo stesso Iaccarino e Cappiello sono stati visti di prima mattina in Piazza Cota a parlare con particolare intensità. Sempre Cappiello si è intrattenuto a lungo a parlare con il Presidente dei Commercianti, Gianluca Di Carmine, e c’è chi ne ha dedotto l’invito a muoversi anche all’Associazione che nella mani del giovane Di Carmine sta conoscendo una nuova vita. Insomma la politica è mobile, mobile assai a Piano di Sorrento dove l’unico che continua ad andare avanti per la propria strada è il Dr. Vincenzo Iaccarino insieme a Pasquale D’Aniello con tanto di nuovo nome  e logo della lista “Piano nel Cuore” pronti ad aprire anche il Comitato Elettorale.