Denuncia secca di Fiorentino su FB: controllare gli appalti in Costiera

Stampa
Nicola Cosentino

Nicola Cosentino

SORRENTO – La denuncia è secca, postata su Facebook con richiamo all’articolo che Il Fatto Quotidiano dedica a Nicola Cosentino ex sottosegretario e plenipotenziario del PdL in Campania fino a quando venne arrestato. Scarcerato, per lui è stata richiesta una nuova misura restrittiva per scongiurare condizionamenti della vita pubblica. Rosario Fiorentino, Presidente della Commissione Trasparenza del Comune di Sorrento, scrive poche, lapidarie parole: “La lunga mano anche in qualche Comune della Penisola Sorrentina ? Perché nessuno indaga e controlla certi appalti e certe presenze?”.

Cosentino su Il Fatto Quotidiano