Alla BIT di Milano con l’ANCI: il progetto “Hotel e Ristoranti Zero Waste”

Stampa

logo_bit2013_itDal 13 al 15 febbraio si rinnova il tradizionale appuntamento con la Borsa Internazionale del Turismo a Milano dove ques’anni l’Associazione dei Comuni della Campania – ANCI – sarà presente tra l’altro con i promotori del progetto “Hotel e Ristoranti Zero Waste” ideato da Antonino Esposito di Massalubrense, presidente dell’Associazione “Una Stella per l’Ambiente“. Tra i principali partner del programma troviamo l’Università della Cucina Mediterranea che parteciperà alla manifestazione insieme ai partner che sostengono l’iniziativa. Mercoledì 5 Febbraio, alle ore 13 presso la sede dell’Anci, si tiene la conferenza stampa di presentazione dell’evento.

Antonino Esposito

Antonino Esposito

Sono molto soddisfatto della collaborazione che si è instaurata, ormai da tempo, con l’Anci Campania – spiega Espositoperchè supportiamo gli enti locali e le imprese su un tema di straordinaria attualità in materia di sostenibilità ambientale applicata a un settore, quello dell’accoglienza e dell’ospitalità alberghiera e ristorativa che, soprattutto in Penisola Sorrentina rappresenta l’asse portante dell’economia territoriale“. Il progetto “Hotel e Ristoranti ZeroWaste”, presentato l’anno scorso in Campania e in molte regioni d’Italia con la partecipazione anche del prof. Paul Connett, rappresenta un’assoluta novità in materia di riduzione dei rifiuti e la sua attuazione è curata da Esposito che guida uno staff tecnico fungendo da supporto sia alle Aziende sia agli Enti Locali. L’UCMed, nell’ambito delle proprie attività formative, propone anche un seminario di formazione all’applicazione del protocollo “Ristoranti e Hotel Zero Waste” curato proprio da Esposito (per le info consultare il sito ucmed).