Sorrento, Rosario Fiorentino “sfida” l’assessore Raffaele Apreda a un confronto

Stampa
Raffaele Apreda

Raffaele Apreda

SORRENTO – Una città che cade a pezzi, che fa acqua da tutte le parti….Insomma un disastro che secondo Rosario Fiorentino, consigliere di opposizione, dev’essere analizzato sotto gli occhi dei cittadini, i veri giudici sull’operato dell’Amministrazione comunale.

Rosario Fiorentino

Rosario Fiorentino

Fiorentino sceglie il suo interlocutore cui, dalle pagine di Facebook, lancia un vero e proprio guanto di sfoda. Scrive Fiorentino: “Mi dicono che l’assessore Apreda Raffaele abbia contato e controllato le caditoie pulite a Sorrento. Poi che non vuole critiche strumentali. Ma cosa altro deve accadere a Sorrento: strade rotte, frane, crolli, palazzi che cadono a pezzi, giardini bruciati dal sole, fango in diverse vie cittadine ed in tutte le piazze, allagamenti. Tutto fatalità, Raffaele Apreda non ha dubbi. Propongo un confronto pubblico a più voci con un moderatore davanti ai cittadini e ripreso con video almeno una volta tanto sarà la gente a giudicare i fatti, le foto, i video che raccontino i fatti. Forse, e ripeto, qualcuno porta sfiga!”.