Elezioni Regionali, il dr. Torquato Esposito candidato nella lista “Caldoro Presidente”

Stampa

torquato-esposito-e-caldoroSORRENTO – L’annuncio l’ha dato, ovviamente, su facebook con un post col quale si presenta e dichiara la discesa in campo nell’agone regionale con Stefano Caldoro per il centro-destra e più precisamente nella lista “Caldoro Presidente” a conferma del feeling stretto con lo sfidante di Vincenzo De Luca. Lui è Torquato Esposito, medico, un volto noto anche per le trascorse esperienze politiche e amministrative, quindi “Cinquantanove anni, dirigente medico chirurgo dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento, un passato di impegno politico culturale e sociale in penisola sorrentina, Segretario politico della Dc e del Partito Popolare Italiano (Ppi), Consigliere comunale a Sorrento dal 1990 al 2010, Presidente del Consorzio Acquedotto Penisola Sorrentina, impegnato nell’Azione cattolica della Cattedrale sorrentina, e nel Movimento Cristiano Lavoratori è il candidato voluto dall’ex governatore della Campania, Stefano Caldoro a far parte della sua lista nella prossime elezioni regionali.
Da due anni, Torquato Esposito è dirigente medico di chirurgia generale presso l’ospedale di Sorrento dopo un’esperienza sempre come dirigente medico chirurgo presso gli ospedali di Nola, il San Leonardo di Castellammare di Stabia, il “Villa d’Agri” di Potenza (undici anni) ed una libera docenza di Chirurgia generale, Anatomia umana, Neurologia e Anestesiologia e Rianimazione del corso di Formazione Professionale Scuola infermieri Università Cattolica di Roma. E’anche consulente tecnico medico legale.

La mia candidatura – spiega il professionista sorrentino – nasce dalla necessità di una presenza attiva in Consiglio regionale, capace di raccogliere e fare proprie le istanze, i bisogni, e le necessità della “persona”, alla quale va riconosciuto e garantito il diritto alla salute, all’assistenza, al lavoro, alla scuola, alla famiglia e alla casa. Un’attenzione particolare – aggiunge Espositova poi riservata al comparto turistico, in questo periodo particolarmente penalizzato dalla pandemia Covid-19”.

INTANTO GIUSEPPE CUOMO PENSA…

Giuseppe Cuomo

Giuseppe Cuomo

In casa del centro-destra si attende ancora la decisione del sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo che prima della pandemia aveva annunciato la sua candidatura nella lista della Lega. Col passare dei mesi, con i problemi legati all’emergenza covid e all’exploit di consensi per Vincenzo De Luca che ha dato prova di grandi capacità e determinazione nella gestione della crisi, il gradimento elettorale della Lega è crollato. Da qui le titubanze di Cuomo che, come scrive il settimanale Agorà nel numero in edicola, sarebbe indeciso se candidarsi o meno. Certo una candidatura alle regionali per essere vincente non può improvvisarsi nè giungere all’ultimo minuto per cui tra gli addetti ai lavori la convinzione è che Cuomo abbia già deciso di rinunciare.