Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, i comizi conclusivi della campagna elettorale

Stampa
Giovanni Ruggiero, Vincenzo Iaccarino, Carlo Pepe e Raffaele Esposito
Giovanni Ruggiero, Vincenzo Iaccarino, Carlo Pepe e Raffaele Esposito

PIANO DI SORRENTO – Tempo permettendo, quella di stasera si preannuncia come una maratona elettorale con i comizi conclusivi delle tre liste che si contendono la vittoria il 5 giugno 2016. Si comincia alle 19, in Piazza Cota, con il Movimento 5 Stelle del candidato sindaco Salvatore Mare. Subito dopo, alle ore 20, è la volta di “Podemos” del candidato sindaco Raffaele Esposito cui seguirà, alle 21 sempre in Piazza Cota, la lista “Piano nelCuore” del candidato sindaco Vincenzo Iaccarino. Questo il calendario concordato e definito con sorteggio presso l’ufficio elettorale comunale.

protagonisti 2 foto ViCC’è stata però una sorpresa dell’ultimo minuto perchè la lista “Podemos” ha prenotato per le ore 22 anche Piazza delle Rose, evidentemente intenzionata a non lasciare l’ultima parola a “Piano nel Cuore” e quindi pronta a rintuzzare eventuali attacchi che dovessero provenire dai candidati della lista di Iaccarino. Un prova della tensione che sembra aver colpito Esposito soprattutto all’indomani della divulgazione da parte del Forum dei Giovani dell’intervista tripla che, a detta di tutti, ha visto prevalere assolutamente Vincenzo Iaccarino in termini di simpatia e di chiarezza nelle risposte. Dopo l’apparente fair-play della mattinata di ieri in occasione della cerimonia per il 70° anniversario della Repubblica cui il Sindaco Giovanni Ruggiero ha invitato tutti e tre i candidati sindaci a queste elezioni, l’ansia da prestazione elettorale sembra aver preso il sopravvento per cui si attende un finale di campagna elettorale incandescente.

Un commento

  • Pippo il fascista

    voterò Vincenzo il dottore perchè è quello più in discontinuità col passato, quello più deteriminato, quello con una squadra più competitiva e completa, quello che accoglie anche un rappresentante del mio elettorato che altrimenti non avrebbe alcuna rappresentanza nelle due liste di sinistra del sig Esposito e del cap Mare. Grazie.Da domani silenzio stampa.

Rispondi a Pippo il fascista Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*