Sant'Agnello

Sant’Agnello al voto, cresce il fronte pro-Orlando

Stampa
Metropolis 30 gennaio 2013

SANT’AGNELLO – L’ex sindaco Gianmichele Orlando continua a lavorare alla formazione della squadra che scenderà in campo per le amministrative di maggio e questa mattina incassa una pubblica dichiarazione, sul quotidiano Metropolis, da parte dell’ex assessore allo sport, Giuseppe Coppola ’71, che pur con alcuni distinguo conferma di schierarsi con il gruppo dell’Ingegnere mentre si stanno chiarendo uno dopo l’altro rapporti, tempi di confronto e obiettivi programamtici. Se non è ancora un si netto, quello di Coppola, alla riconferma di Orlando è solo un dettaglio e questione di giorni.

Intanto sul fronte opposto, quello dello sfidante Pietro Sagristani, si registra una novità: Antonio Coppola, medico ed ex avversario di Orlando nel 2008, fedelissimo dell’assessore provinciale, non sarà candidato a Sant’Agnello, ma a Castellammare di Stabiadove pure si dovrà rinnovare il consiglio comunale.

Antonio Coppola

Le origini stabiesi e le pregresse esperienze di Coppola, di recente nominato anche presidente regionale della Croce Rossa Campania, lo portano a tentare l’impresa amministrativa nella Città delle Terme. Per quanto concerne un’altra figura che ha fatto parlare parecchio di sè, l’ex presidente del consiglio comunale Gianni Salvati, stando alle indiscrezioni avrebbe confermato di aver avuto il posto in lista da Sagristani, ma che si è riservato di sciogliere la riserva di accettare o meno allorquando la lista sarà definita e il quadro delle candidature chiaro.

4 commenti

  • Giuseppe Coppola

    Egregio Direttore,
    anche io ho letto l’articolo di Metropolis di stamattina. Chiaramente non ho rilasciato interviste al giornale in tal senso. La mia scelta di essere il candidato Sindaco di Sant’Agnello è nota a tutti e soprattutto a Gian Michele Orlando. Stiamo lavorando per una scelta condivisa. Questa è l’unica realtà. Lo stesso Sindaco uscente mi ha ribadito la sua lealtà e stima e laddove il gruppo dovesse scegliere me come candidato Sindaco sarà al mio fianco.
    Giuseppe Coppola

    • Politica in Penisola

      PinP
      In questi giorni l’ex assessore Coppola ha rilasciato abbondanti dichiarazioni alla stampa circa il suo ruolo nell’agone elettorale santanellese e quello di stamattina sembra il prosieguo di un ragionamento coerente con quanto sin qui evidenziato. Non sta a noi assumere la difesa del giornale, ma questi articoli non si inventano e giocare a dire e a smentire nuoce a tutti e soprattutto ai lettori che alla fine diffidano del mezzo d’informazione. A volte il silenzio può essere d’oro!

  • gianni salvati

    In relazione a quanto riportato, inerente una mia eventuale candidatura nella lista che afferisce a Piergiorgio Sagristani, pur trattandosi di indiscrezioni, così come correttamente evidenziato, mi corre l’obbligo di puntualizzare che non ho ancora affrontato tale discorso con l’amico Piergiorgio. Ritengo sia molto più importante che l’assessore provinciale vinca le prossime elezioni, in rappresentanza del gruppo civico “S.Agnello, prima di tutto” piuttosto che io sia o meno in lista. D’altra parte ho avuto l’onore (e l’onere!) di sedere per ben 4 consiliature in consiglio comunale, presiedendolo pure per due volte ed è giusto che valuti anche la possibilità che altri prendano il mio posto. Chi ha a cuore il proprio paese, in un momento particolare come quello che viviamo, deve dimostrare con i fatti tale amore, prescindendo dalla propria persona. Tale situazione, però, non l’ho ancora definita; mi fido dell’amico Piergiorgio e so che farà bene come sindaco ma sia detto senza ipocrisia, così come è mio costume, mi piacerebbe esserci anche se bisogna valutare tante cose! Ciò che posso dire con certezza è che si può servire il proprio paese in tanti modi mettendo a disposizione le proprie competenze, il proprio spirito di servizio e la propria esperienza e questo lo farò sempre! Un saluto.
    Gianni Salvati, ex consigliere comunale di S.Agnello

  • giuseppe coppola

    Egregio Direttore,
    sono daccordo con lei sull’affermazione che a volte il silenzio è d’oro. Corre chiaramente l’obbligo di far capire ai lettori la reale situazione. Purtroppo a volte l’informazione diventa disinformazione creando confusione. Le ho scritto già in passato che ad oggi ho dato la mia disponibilità al mio gruppo per guidare uno schieramento serio e competente per amministrare Sant’Agnello.
    Con affetto
    Giuseppe Coppola

Rispondi a Politica in Penisola Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*