Sindaci alle urne…A Vico Gennaro Cinque contro tutti

Giovanni Ruggiero e Gennaro Cinque

I due Sindaci che tra qualche mese dovranno sostenere la prova elettorale, Giovanni Ruggiero a Piano di Sorrento e Gennaro Cinque a Vico Equense, hanno approfittato dell’incontro al convegno sulla sanità in Penisola Sorrentina per uno scambio di idee sugli imminenti impegni e sulle opposte situazioni politiche. A Piano di Sorrento, ad eccezione di Gianni Iaccarino, fanno tutti la fila per entrare a far parte della lista del sindaco Ruggiero che, stante la cura domagrante imposta dalla riforma-Calderoli a comuni e province, riduce i posti disponibili per consiglieri e assessori. Continua a leggere

In edicola Agorà della Penisola Sorrentina

Agorà della Penisola Sorrentina

Puntuale torna nelle edicole della Costiera il settimanale “Agorà della Penisola Sorrentina” all’indomani della condivisione della mission editoriale-giornalistica tra Agorà e La Mia Penisola. Apertura dedicata alle 63 case a rischio demolizione, ma a rendere incandescente il dibattito politico è il confronto tra Pietro Sagristani e Giuseppe Stinga sulle “grandi manovre” in atto nel consiglio comunale di Sorrento. Sagristani ribadisce lealtà a Cuomo, ma rivendica libertà d’azione politica: Stinga l’accusa di pensare al potere più che a fare gli interessi della città. A Sant’Agnello Antonio Coppola, Impegno Nascente, attacca l’assessore Giuseppe Coppola ’71 sul campo sportivo di calcio: non pagherebbe  il fitto al Comune. Continua a leggere

Sanità in costiera, la scure di Calabrò sull’Ospedale unico…

Sorrento, convegno sulla sanità in Costiera

SORRENTO – Si è svolto questa mattina nella sala consiliare del Comune di Sorrento il convegno promosso e organizzato dal Sen. Raffaele Lauro (PDL) sull’iniziativa dei Sindaci della Penisola Sorrentina di chiedere alla Regione Campania, nell’ambito del piano di razionalizzazione della rete ospedaliera, di realizzare una struttura unica in Penisola a Sant’Agnello. Continua a leggere

Fermento politico in Costiera…Tutti a caccia di nuovi referenti

UDC Penisola Sorrentina

Se l’UDC in Penisola Sorrentina è iperattivo in vista della possibile chiamata alle urne per le elezioni politiche anticipate, il PDL, che sta subendo l’offensiva da parte del maggior alleato al Comune di Sorrento, lascia trapelare il forte disappunto nei confronti di queste spregiudicate operazioni politiche messe a segno dalla coppia provinciale Apreda&Sagristani. Continua a leggere

Sanità, sabato il summit voluto a Sorrento da Lauro

Ospedale di Sorrento S.M. La Misericordia

SORRENTO  – “Prospettive della programmazione sanitaria a medio–lungo termine della Penisola Sorrentina” è il tema del convegno in programma sabato 22 gennaio 2011, a partire dalle ore 10, presso la sala consiliare del Comune di Sorrento. Promosso dal Sen. Raffaele Lauro ed organizzato dal Comune di Sorrento, in collaborazione con le amministrazioni municipali di Massa Lubrense, Sant’Agnello, Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense, l’incontro istituzionale vedrà la presenza di Giuseppe Cuomo, sindaco di Sorrento, Leone Gargiulo, sindaco di Massa Lubrense, Gian Michele Orlando, sindaco di Sant’Agnello, Giovanni Ruggiero, sindaco di Piano di Sorrento, Paolo Trapani, sindaco di Meta, Gennaro Cinque, sindaco di Vico Equense, Giuseppe Staiano, responsabile del Tribunale per i Diritti del Malato della penisola sorrentina, Piergiorgio Sagristani, assessore al Turismo della Provincia di Napoli, Michele Schiano di Visconti, presidente della commissione Sanità della Regione Campania e il senatore Aniello Di Nardo.  Continua a leggere

Elezioni, si vota l’8 maggio per i Comuni

Pietro Sagristani (UDC)

Nelle prossime ore l’UDC della Penisola Sorrentina coordinato da Pietro Sagristani e da Raffaele Apreda farà una riflessione anche sulle elezioni amministrative a Vico Equense che, insieme a Piano di Sorrento, andrà al voto in primavera, molto probabilmente l’8 e 9 maggio. Questa è la data prescelta per la consultazione amministrativa parziale secondo le indiscrezioni trapelate dal Ministero degli Interni, ma la conferma potrà avvenire solo fra qualche giorno necessario per comprendere se si andrà anche al voto per le politiche anticipate. Continua a leggere