Sorrento e i 150 anni dell’Unità: lunedì la conferenza stampa stampa al Comune

SORRENTO – Lunedì 17 gennaio, alle ore 11, presso il Comune di Sorrento, si terrà la conferenza stampa di presentazione del programma di iniziative dal titolo “Diventare nazione. Storia e controstoria del Risorgimento Italiano”.
Gli eventi, dedicati al 150mo anniversario dell’Unità d’Italia, spazieranno dal cinema al teatro, dalla musica all’arte, comprendendo anche seminari e concorsi per le scuole.  Il ciclo di manifestazioni è promosso da Comune di Sorrento, teatro Tasso, associazione Torquato Tasso e Circolo Endas penisola sorrentina. All’incontro con la stampa saranno presenti il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, Maurizio Mastellone e Antonio Volpe, componenti del comitato organizzatore e Giuseppina Scognamiglio, responsabile della sezione musica e teatro del comitato scientifico.

Sorrento, al via i lavori per gli ascensori della villa comunale

SORRENTO – E’ prevista per il prossimo mese di giugno l’inaugurazione dei due nuovi ascensori, per il collegamento della villa comunale di Sorrento con l’area di Marina Piccola e della spiaggia di San Francesco. La giunta municipale ha infatti approvato il progetto esecutivo dell’impianto, il cui costo, pari a 730mila euro, sarà interamente a carico del concessionario, la Sorrento Mare srl. Sulla base del contratto, della durata di 25 anni, la società dovrà versare la cifra di 12mila euro annui al Comune di Sorrento. I due ascensori avranno una velocità di 1,60 metri al secondo e una capienza di 8 persone ognuno. Continua a leggere

Il successo del comprensivo “Gemelli” esempio eccellente di sinergia scuola-comune

Assessore Giuseppe Gargiulo

SANT’AGNELLO – La scuola è stata protagonista anche delle festività natalizie grazie alla proficua e costante sinergia che si è instaurata tra l’Amministrazione Comunale e la Direzione dell’Istituto Comprensivo “Gemelli” artefice di uno straordinario progetto formativo fortemente voluto dalla Preside Maria Pagano e dall’Assessore all’Istruzione Giuseppe Gargiulo. “Per l’amministrazione la scuola rappresenta il centro nevralgico della comunità locale – evidenzia l’Assessore Gargiulo – perchè in essa crescono le nuove generazioni e compito di un Comune è quello di supportare strategicamente gli operatori, quindi la dirigenza e il corpo docente, per consentirgli di offrire il meglio ai ragazzi che frequentano la nostra scuola“. Continua a leggere

A Sorrento la rassegna “Al cinema per amore dell’acqua”. Da lunedì al Tasso la rassegna per i 150 anni dell’Unità d’ Italia

CMEA Sorrento

SORRENTO – “Al cinema, per amore dell’acqua” è il titolo del cineforum organizzato dal Comune di Sorrento e dal Cmea, il Centro Meridionale di Educazione Ambientale, in programma a partire da oggi e fino al 18 febbraio prossimo. La rassegna, che si svolgerà presso la sede del Cmea all’interno del Chiostro di San Francesco, è curata da Luigi Russo. Continua a leggere

Sentenza della Corte e rischi per l’Italia!

Il pronunciamento della Consulta sulla legge nota come “legittimo impedimento” ha tutelato ancora una volta l’uguaglianza dei cittadini davanti alla legge, circostanza per la quale se viene riconosciuto il diritto a governare da parte del Presidente del Consiglio, nello stesso tempo spetta al giudice stabilire se la decisione di assentarsi nelle aule giudiziarie da parte dell’imputato sia legittima oppure no. Continua a leggere

Consumatori allarmati per uova e carni alla diossina: Lopa invita a stare tranquilli

Rosario Lopa

Sui temi della sicurezza alimentare e delle emergenze che periodicamente provocano allarmi e preoccupazioni nei consumatori siamo stati e siamo sempre molto attenti soprattutto per concorrere, con un’adeguata informazione, a far luce su tante vicende che riguardano diverse tipologie di prodotti e alimenti. Sul caso delle uova alla diossina e poi della carne di maiale alla diossina in Germania e che si sta dimostrando, come sempre in questi casi, non circoscrivibile alla singola nazionale, registriamo l’interessamente di diverse parti politiche. In particolare ci soffermiamo sulle ultime dichiarazioni rese a riguardo da Rosario Lopa, componente della consulta nazionale agricola, mentre registriamo un insolito silenzio delle organizzazioni del mondo agricolo che in altre circostanze hanno fatto sentire la propria voce. Continua a leggere