Continua il braccio di ferro PDL-UDC e Cesaro…striglia gli alleati-avversari

On. Luigi Cesaro (PDL)

Che cosa c’è dietro l’improvvisa accelerazione della crisi di rapporti tra UDC e PDL alla Provincia di Napoli? Le recenti dichiarazioni dell’On. Luigi Cesaro (PDL), supportate da quelle del coordinatore regionale On. Nicola Cosentino (PDL), annunciano la resa dei conti con gli uomini di Ciriaco De Mita (UDC) senza escludere l’ipotesi dello scioglimento anticipato dell’Amministrazione Provinciale di Napoli trovano ragion d’essere nella mancata approvazione nel decreto “milleproroghe” dell’emendamento sul venir meno dell’incandidabilità al Parlamento dei Presidenti di Provincia col doppio incarico.

S. Berlusconi e N. Cosentino

E’ praticamente sfumata l’ipotesi di una modifica al regime sulle incompatibilità e incandidabilità accarezzata da numerosi parlamentari con doppio incarico, quindi Cesaro, ma anche diversi presidenti di provincia della Lega Nord. A questo punto se si va ad elezioni politiche anticipate Cesaro deve dimettersi dalla Presidenza della Provincia non volendo rinunciare alla conferma parlamentare. Da qui il segnale forte mandato all’indirizzo degli uomini di Casini in Provincia con i quali Cesaro non ha mai stretto un solido rapporto condizionandone anche l’operato amministrativo con l’intento di frenarne il movimentismo politico. Continua a leggere

Piano-Casa: oggi il Sen. Lauro in Regione da Taglialatela

NAPOLI – È durata oltre un’ora la riunione che, stamane, si è tenuta a Napoli presso l’Assessorato all’Urbanistica della Regione Campania, tra l’Assessore Marcello Taglialatela e la delegazione della Penisola Sorrentina guidata dal Sen. Raffaele Lauro. Erano presenti, per la Regione, i vertici tecnici e, per la Penisola Sorrentina, i Sindaci di Sorrento e Piano di Sorrento, Giuseppe Cuomo e Giovanni Ruggiero, nonché l’ing. Graziano Maresca, estensore del documento dei quesiti sottoposti a Taglialatela. Continua a leggere

Banca Popolare del Mediterraneo, lunedì conferenza stampa

Banca Popolare del Mediterraneo a Napoli

NAPOLI – Si tiene lunedì 7 febbraio alle ore 10 presso la Camera di Commercio di Napoli la conferenza stampa-seminario della Banca Popolare del Mediterraneo che tra qualche mese aprirà la direzione generale a Napoli a conclusione di un iter istruttorio durato circa 6 anni e che ha tagliato il traguardo il 23 dicembre u.s. quando la Banca d’Italia ha emanato il decreto di autorizzazione all’esercizio dell’attività bancaria in favore del nuovo istituto di credito. A discutere del ruolo della Banca Popolare intervengono i protagonisti di questa straordinaria performance progettuale e imprenditoriale insieme ad esponenti del sistema creditizio campano, dell’informazione e degli altri settori, fra questo lo shipping, interessati al successo dell’iniziativa presieduta dal commercialistia napoletano Gennaro Fusco e diretta dal Luigi Maglione.

Abusi edilizi, i Senatori scrivono al Corriere della Sera

In merito all’articolo pubblicato nell’odierna edizione del  Corriere della Sera, pag. 43, dal titolo “Lorsignori, senatori dell’abuso edilizio“, i senatori Carlo Sarro, Antonio Paravia, Vincenzo Nespoli, Cosimo Sibilia, Gennaro Coronella, Pasquale Giuliano, Giuseppe Esposito, Franco Cardiello, Luigi Compagna, Vincenzo Fasano, Sergio De Gregorio, Antonio Gentile, Massimo Baldini, Raffaele Lauro, Raffaele Calabrò, Francesco Pontone, Riccardo Villari, chiedono, ai sensi dell’art. 8 della L. 47/1948,  la pubblicazione della seguente lettera. Continua a leggere

Flora Beneduce alla convention di Napoliviva

NAPOLI – Offrire un’occasione di confronto e dialogo al Pdl e avviare un cammino condiviso per la conquista di palazzo San Giacomo.  Questo l’obiettivo  dell’incontro “Progetto Napoli. Il PdL verso le elezioni comunali”. La convention si è tenuta stamane presso la sala Comencini del Circolo Artistico Politecnico a piazza Trieste e Trento a Napoli. Continua a leggere

Doppietta di Lauro, stasera il pienone sul “Piano-Casa”

Giuseppe Cuomo e Giovanni Ruggiero

PIANO DI SORRENTO – Quasi cinquecento persone hanno preso parte questa sera al convegno sull’applicabilità del “piano-casa” nella Penisola Sorrentina, iniziativa organizzata dal Comune di Piano di Sorrento in collaborazione con gli altri enti locali dell’area per volontà del Sen. Raffaele Lauro (PDL) intenzionato a far luce sulla nuova normativa regionale la cui applicabilità in Costiera divide politici e tecnici e rischia di tradursi in una grande occasione mancata per un restyling urbanistico. Assente l’assessore regionale Marcello Taglialatela è toccato all’On. Paolo Russo svolgere la funzione politica di introdurre il tema senza per la verità riscuotere grande successo avendo trattato assolutamente per vie generali la legge. Continua a leggere