In edicola “Agorà della Penisola Sorrentina”

Fa il suo esordio sulla scena dell’informazione locale dell’area sorrentina il settimanale “Agorà della Penisola Sorrentina” frutto della “fusione editoriale-giornalistica” del settimanale “Agorà” e de “La Mia Penisola“. La rivista, per non mancare l’appuntamento con i lettori, esce ancora in bianco-nero, ma tra qualche settimana tornerà nella sua versione a colori rafforzata da una redazione composta dai giornalisti delle due testate che promettono di realizzare un prodotto ancora più completo e soddisfacente per i tanti lettori interessati ad approfondire i temi di attualità, politica, cultura e anche sportivi della Penisola Sorrentina. Continua a leggere

Oggi nasce “L’Agorà della Penisola Sorrentina”

SORRENTO – Sarà oggi nelle edicole della Penisola Sorrentina il giornale “L’Agorà della Penisola Sorrentina“, frutto della fusione editoriale-giornalistica tra i due settimanali locali: “Agorà” e “La Mia Penisola“. Un’alleanza dell’informazione locale che si propone sul mercato peninsulare forte di una pluriennale esperienza, quella di Agorà, e di un successo editoriale recente, ma consistente, de La Mia Penisola, che danno vita a una redazione giornalistica di primo piano nel panorama dell’informazione territoriale. Continua a leggere

Grandi manovre UDC a Sorrento e in Costiera

 

Rosario Fiorentino

SORRENTO – Stando ai “boatos” sorrentini sembrerebbe cosa fatta l’intesa tra Rosario Fiorentino e l’UDC con il passaggio dell’ex vice sindaco al Partito di Perferdinando Casini. La sua uscita dal consiglio comunale farebbe rientrerebbe l’avv. Christian Russo, mentre Fiorentino sarebbe stato designato alla guida di Penisola Verde. Non si tratterebbe dell’unica operazione messa a punto dai vertici dell’UDC peninsulare che nelle prossime ore potrebbero annunciare anche l’adesione di nuovi amministratori, non solo sorrentini, al Partito che ormai contende apertamente la leadership politica al PDL di Raffaele Lauro. Continua a leggere

De Angelis: la Costiera investe poco nel welfare

META – “E’ necessario in un momento di serio crisi economica che le pubbliche amministrazioni della penisola sorrentina investano di più e meglio  nelle politiche sociali  per raggiungere obiettivi di coesione, di inclusione, di sicurezza, salute, di promozione della legalità e della qualità della vita della comunità e  per un rilancio concreto del welfare”. Michele De Angelis, presidente della cooperativa sociale “Prisma” e promotore a livello locale del Comitato il “Welfare non è un lusso”, rilancia la mobilitazione a sostegno di maggiori investimenti per le politiche sociali. Continua a leggere

Mastrogiacomo: difesa del suolo dalle speculazioni edilizie

Dal geologo prof. Ettore Mastrogiacomo riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento su temi di scottante attualità con l’auspicio che possano essere d’incentivo allo sviluppo di un serio dibattito politico sul territorio anche alla luce dell’adozione da parte della Regione Campania del nuovo Piano-Casa.

Sul dissesto idrogeologico in Italia si è scritto tanto, ma di interventi specifici e duraturi si è fatto molto poco. Le frane rappresentano uno dei pericoli naturali più diffusi sul territorio della Penisola Sorrentina e sono sovente causate da interventi antropici inadeguati e sconsiderati, sono fenomeni gravitativi che provocano il distacco e conseguente spostamento veloce o lento, di masse rocciose o coltri di materiali sciolti, legati all’azione della forza di  gravità. Continua a leggere

Sanità in Penisola, il 22 convengo a Sorrento

SORRENTO – Su proposta del senatore Raffaele Lauro, si terrà, a partire dalle ore 10 di sabato 22 gennaio, presso la sala consiliare del Comune di Sorrento, un incontro istituzionale sulle “Prospettive della programmazione sanitaria a medio–lungo termine della Penisola Sorrentina”, organizzato dal Comune di Sorrento, in collaborazione con le amministrazioni municipali di Massa Lubrense, Sant’Agnello, Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense. Continua a leggere