Unità d’Italia e Turismo, il mancato giubileo laico del Belpaese

www.italia.it

Le celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia (evento che si festeggia ogni 50 anni) cadono in un momento davvero infelice per il nostro Paese alle prese con la peggiore crisi politico-istituzionale, oltre che economica, dal dopoguerra ad oggi, vittima dell’offensiva leghista che sta disgregando e oltraggiando l’Italia e la sua immagine nel mondo, incapace di trasformare una circostanza così importante e attraente in una straordinaria opportunità di marketing turistico-culturale, alla stregua di un Giubileo che pure si festeggia ogni 25 anni e richiama pellegrini da ogni angolo del mondo. Continua a leggere

Massalubrense e i 150 anni dell’Unità d’Italia

MASSALUBRENSE – Per i 150 anni dell’Unità d’Italia l’Amministrazione di Leone Gargiulo ha messo a punto il programma che ha inizio alle ore 9,00con la Banda Città di Massa Lubrense che sfilerà per le strade del centro eseguendo musiche rievocative. Alle9,45 in Piazza Vescovado ci sarà l’alzabandiera con l’esecuzione dell’inno nazionale. Alle 10 il Sindaco, alla presenza delle Autorità civili e militari  cittadine, aprirà ufficialmente le celebrazioni ricordando la proclamazione dell’Unità d’Italia avvenuta il 17 marzo 1861 a Torino con il riconoscimento da parte del Parlamento di Vittorio Emanuele II quale re d’Italia. Continua a leggere

Auguri Italia, a Piano festa per tutto il giorno e fuochi tricolori la sera

17 marzo 2011 a Piano di Sorrento

PIANO DI SORRENTO – La cittadina amministrata da Giovanni Ruggiero si appresta a celebrare la ricorrenza del 17 marzo con una giornata di eventi e iniziative che avranno inizio alle ore 9 con l’alzabandiera accompagnato dalla banda cittadina, proseguiranno alle 9.30 nella sala consiliare con il discorso commemorativo del Sindaco. Alle 17.30 la banda musicale attraverserà le strade cittadine e alle 19.30 terrà un concerto a tema in Piazza Cota. A chiusura spettacolo di fuochi pirotecnici tricolori, una novità assoluta e unica nel panorama degli eventi peninsulari. Le celebrazioni per l’Unità proseguiranno per tutto il mese di marzo fino ad aprile con appuntamenti storico-artisitici e culturali.

Sorrento in corteo per i 150 anni dell’Unità d’Italia

frecce tricolori

SORRENTO – In occasione della celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, l’Amministrazione Comunale ha organizzato per domani 17 marzo alle ore 10,30 un corteo che osserverà il seguente itinerario cittadin o:raggruppamento nella Piazza Andrea Veniero con conseguente sfilata lungo il Corso Italia; sosta in Piazza Tasso per un breve concerto musicale e prosieguo lungo la strada Via L. De Maio con arrivo in Piazza della Vittoria ove verrà deposta una corona di alloro al monumento dei caduti.
Il Sindaco Giuseppe Cuomo rivolge un invito alla cittadinanza a partecipare alla celebrazione.

A Sant’Agnello domani l’alza bandiera in Piazza Matteotti

Domenica 20 marzo ore 16.45

SANT’AGNELLO – Le manifestazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, inaugurate ieri sera con l’arrivo in piazza Matteotti della carovana Motoguzzi Worl Club in viaggio dalla Sicilia a Genova dove giungerà sabato 19 marzo nell’ambito dell’evento denominato “Raid dei Mille“, continuano domani mattina, 17 marozo, alle ore 9,30 nella Piazza Matteotti innanzi al Monumento ai Caduti con la cerimonia dell’alza bandiera tricolore alla presenza degli Amministratori, delle forze di polizia, delle associazioni e delle scuole con la partecipazione dei solisti della banda musicale Città di Sorrento.
Continua a leggere

Uniti nel fare impresa…gli auguri dell’Ascom per i 150 Anni

Franco Parisi (Ascom)

SORRENTO – “Uniti nel fare impresa”.  Questo lo slogan ideato dall’Ascom Sorrento Presieduta da Francesco Parisi in onore dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Domani, giovedì 17 Marzo, in occasione della festa nazionale per celebrare i primi 150 anni dell’Unità d’Italia in piazza Angelina Lauro dalle ore 10 alle 13 sarà presente uno stand dell’Ascom Sorrento nel quale saranno distribuiti a tutti i passanti 1.000 shoppers ecologici in tela celebrativi per l’unità di’Italia. Continua a leggere