Covid-19 e l’altro volto della politica…a Piano di Sorrento non solo Amministratori…

Stampa
Vincenzo Iaccarino

Vincenzo Iaccarino

Gli Amministratori del Comune di Piano di Sorrento, nella Penisola Sorrentina, in questa emergenza coronavirus sono impegnati su una molteplicità di fronti in virtù del loro ruolo pubblico, ma anche di quello privato, cioè professionale per cui meritano un’attenzione particolare. Vediamo di cosa si tratta più dettagliatamente. Cominciamo dal capo dell’Amministrazione, il sindaco Vincenzo Iaccarino, che nella vita svolge la professione di medico, cardiologo in forza all’Ospedale Civile di Sorrento.

Carmela Cilento

Carmela Cilento

E’ stato tra i primi a doversi sottoporre al tampone a seguito dell’avvenuto contagio di un’infermiera, proprio nel suo reparto. Esito negativo, ma l’impegno del primo cittadino ormai si svolge H24 su due fronti delicatissimi: quello comunale e quello sanitario. Con lui troviamo altri due amministratori in carica: la dottoressa Carmela Cilento, assessore alla cultura e turismo, di professione medico anestesista-rianimatore attiva anche lei all’Ospedale “S. M. della Misericordia” a Sorrento.

Michele Maresca

Michele Maresca

Un altro medico, Michele Maresca, questa volta esponente dell’Opposizione (Podemos), lavora sul doppio fronte, quello sanitario e quello amministrativo. All’Ospedale “De Luca e Rossano” di Vico Equense svolge l’attività di chirurgo e a Piano di Sorrento, oltre ad essere consigliere comunale, si è impegnato come volontario nella Protezione Civile per supportare le iniziative a sostegno delle fasce più deboli della popolazione.

Cap. Russo Rossella

Cap. Russo Rossella

Sergio Ponticorvo

Sergio Ponticorvo

Non è finita qui perchè altri tre Assessori carottesi sono impegnai su un doppio fronte: Rossella Russo, delegata ai servizi sociali a Piano di Sorrento, e comandante della Polizia Municipale a Massa Lubrense; Sergio Ponticorvo, assessore ai LL.PP. nel Comune di Piano e comandante della Polizia Municipale, oltre che responsabile dell’UTC, al Comune di Positano.

Pasquale D'Aniello

Pasquale D’Aniello

Infine il vice sindaco Pasquale D’Aniello, delegato alla Protezione Civile per il Comune, nella sua funzione di dipendente della compagnia di navigazione MSC che si sta occupando della delicata gestione degli sbarchi dei marittimi che quotidianamente rientrano non solo a Piano di Sorrento, ma in tutti i Comuni della Penisola Sorrentina. Insomma in un’emergenza socio-sanitaria senza precedenti con gravissime ripercussioni, oltre che sulla salute pubblica, anche sull’economia locale, la classe dirigente dell’Amministrazione carottese è stata chiamata a dare il meglio di sè, non solo per il proprio Paese, ma anche per tutte le altre realtà, lavorative e amministrative, dove svolge la propria attività. Onore al merito!