Ospedale Unico della Penisola Sorrentina, pubblicato il bando per la progettazione

Stampa
conferenza stampa

conferenza stampa del 2011

Sul sito della Soresa, la centrale di committenza, è stato pubblicato il bando per la realizzazione dell’Ospedale Unico della Penisola Sorrentina. La gara riguarda l’affidamento dei servizi di “progettazione, direzione lavori e coordinamento della sicurezza” per conto dell’ASL Na 3 sud. L’importo della gara, che sarà aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, è pari ad €5.641.081,15. L’opera, che costa 65 mln di euro e coinvolge i Comuni della Penisola Sorrentina e Positano, rientra nell’Accordo di Programma tra Regione Campania e Ministero della Salute e dell’Economia.

Entro 240 giorni dall’affidamento dovrà essere presentata la progettazione, mentre le offerte dovranno pervenire entro il 16 marzo 2020. Prosegue l’iter annunciato dal Presidente Vincenzo De Luca in occasione dell’inaugurazione del nuovo reparto di ortopedia a Sorrento per cui finalmente quella che sembrava una fantasia diventa realtà e per la sanità del territorio si aprono nuove, importanti e rassicuranti prospettive. Nella foto il primo atto compiuto (2011) per avviare il percorso che rappresenta la più grande opera pubblica che sarà realizzata a livello peninsulare nel Comune di Sant’Agnello.