Piano di Sorrento, venerdì 27 Settembre a Villa Fondi il “World Tourism Day 2019″

Stampa

logo-giornata-turismoPIANO DI SORRENTO – Venerdì 27 settembre mattina a Villa Fondi sarà celebrata la Giornata Mondiale del Turismo con un’iniziativa organizzata dall’Assessorato al Turismo in collaborazione con l’Abbac della Penisola Sorrentina. Il “World Tourism Day” è una ricorrenza internazionale designata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a partire dal settembre 1979 e che si celebra il 27 settembre di ogni anno. Saranno assegnate due riconoscimenti: uno all’attività extralberghiera più antica e una a quella più giovane. L’intento è quello di testimoniare l’interesse dell’Ente e dell’Associazione di categoria verso questi operatori economici la cui attività ha consentito l’affermazione di un’identità più marcatamente turistica della cittadina costiera che, per il secondo anno consecutivo, è stata anche insignita della Bandiera Blu della FEE.

L’obiettivo di questa ricorrenza è anche quello di promuovere un turismo che sia “responsabile e sostenibile” tenendo presente che il settore contribuisce in maniera vitale all’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile. L’evento sarà l’occasione per premiare simbolicamente due strutture extralberghiere locali, la più antica e la più recente.

Vincenzo Iaccarino

Vincenzo Iaccarino

Il Sindaco Vincenzo Iaccarino: “Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di Abbac di celebrare questa ricorrenza che peraltro coincide con i festeggiamenti cittadini per San Michele Arcangelo anche perché intendiamo sempre più sviluppare, di concerto con gli addetti ai lavori del turismo, un piano di attività che siano sempre più improntate alle logiche della sostenibilità e che devono positivamente contaminare tutte le nostre attività, sia quelle della pubblica amministrazione sia quelle private. In questo senso proprio per testimoniare questa volontà intendiamo dar seguito a quanto già convenuto in un incontro con gli operatori del commercio di Piano per mettere al bando la plastica avviando quel percorso “plastic free” assolutamente decisivo per la tutela dell’ambiente, del territorio, del mare e delle attività economiche ad essi legate”.

Carmela Cilento

Carmela Cilento

L’Assessore al Turismo Carmela Cilento: “E’ importante celebrare questa ricorrenza mondiale anche a Piano di Sorrento per testimoniare l’interesse e la volontà del nostro comparto turistico a essere sempre più un protagonista attivo e decisivo delle politiche di sviluppo e di promozione locale. Come Amministrazione Comunale abbiamo iniziato questo nuovo percorso all’indomani del nostro insediamento e in questi tre anni abbiamo dato un segnale tangibile di questo interesse e dell’impegno a volere concorrere in modo attivo a fare del turismo locale un fattore di crescita socio-economica e di sviluppo complessivo del paese. Ben vengano queste e altre iniziative consapevoli del fatto che bisogna fare squadra se si vogliono raggiungere traguardi importanti”.

Sergio Fedele

Sergio Fedele

Il responsabile Abbac Sergio Fedele: “Siamo felici di aver organizzato con il Comune di Piano questa iniziativa. E’ molto bello che un Comune della Penisola Sorrentina voglia “festeggiare” la Giornata Mondiale del Turismo. È giusto farlo perché il turismo è il pilastro su cui poggia l’economia di questo territorio con una enorme ricaduta occupazionale. Quest’ anno la Giornata Mondiale del Turismo ha scelto proprio il ” lavoro” come tema di discussione e riteniamo che il settore extralberghiero, che rappresentiamo, sia sempre più un riferimento per l’occupazione di tanti giovani e tante donne della Penisola. Sarà importante fare un bilancio del 2019 e delineare le priorità e le iniziative da mettere in campo nel 2020. Un appuntamento che ci consentirà di esprimere il nostro apprezzamento al Sindaco Iaccarino per lo straordinario risultato che vede Piano tra le 20 località più belle d’Italia. Un riconoscimento che stiamo già trasformando in un ulteriore strumento per attrarre maggiormente turisti in questo splendido luogo”.