Federalberghi, Costanzo Iaccarino riconfermato presidente della Campania

Stampa
Costanzo Iaccarino (Federlaberghi)

Costanzo Iaccarino (Federlaberghi)

NAPOLI – L’assemblea generale ordinaria di Federalberghi Campania, l’unione che aggrega le associazioni territoriali degli albergatori presenti nella regione, ha rinnovato le cariche sociali eleggendo il direttivo destinato a operare per il quinquennio 2019-2023. Costanzo Iaccarino, presidente di Federalberghi Penisola Sorrentina e vicepresidente nazionale dell’Associazione, è stato confermato alla guida dell’associazione regionale. Lo affiancheranno Pasquale Gentile (Federalberghi Napoli) ed Ermando Mennella (Federalberghi Ischia) in qualità di vicepresidenti. Completa il direttivo Sergio Gargiulo (Federalberghi Capri) che ricoprirà la carica di tesoriere.
Del consiglio, invece, fanno parte Antonio Izzo (Federalberghi Napoli), Pietro Monti (Federalberghi Penisola Sorrentina), Rosa Matrone (Federalberghi Pompei), Adelaide Palomba (Federalberghi Costa del Vesuvio), Roberto Laringe (Federalberghi Campi Flegrei), Luca D’Ambra (Federalberghi Ischia), Sergio Gargiulo (Federalberghi Capri), Giuseppe Gagliano (Federalberghi Salerno), Francesco Chianese (Federalberghi Caserta) e Gerardo Stabile (Federalberghi Avellino).
«Ringrazio i colleghi per la stima e per la fiducia che mi hanno ancora una volta dimostrato confermandomi alla guida della nostra prestigiosa associazione – commenta Costanzo IaccarinoGli obiettivi non cambiano: ci impegneremo per far valere le istanze del settore alberghiero, voce importante dell’economia campana, e valorizzare quella cultura dell’ospitalità che, da centinaia di anni, fa della nostra regione una delle principali mete turistiche al mondo».