Sorrento, interrogazione del consigliere Fiorentino sul Conservatorio S. M. delle Grazie

Stampa
Conservatorio S.M. delle Grazie

Conservatorio S.M. delle Grazie

SORRENTO – Con un’interrogazione al Presidente del Consiglio Emiliostefano Marzuillo, al sindaco Giuseppe Cuomo e alla segretaria generale Elena Inserra il consigliere di opposizione Antonino Fiorentino chiede lumi sulla situazione del Conservatorio Santa Maria delle Grazie a seguito dell’intervento della Regione Campania che ha rilevato l’illegittimità dell’affidamento al privato deliberato dal CdA del sodalizio. A smuovere le acque, dopo le segnalazioni e denunce presentate dall’opposizione e le richieste di far luce sull’intero iter svolto dal Comune, sono state le interrogazioni parlamenti dei rappresentanti del Movimento 5 Stelle con cui si sono accesi i riflettori su quest’operazione che praticamente trasforma in una struttura ricettiva turistica l’an tica residenza religiosa.

L’iniziativa del CdA del Conservatorio e l’autorizzazione concessa dal Comune agli interventi sull’area di immobile interessata investono anche l’aspetto urbanistico essendo l’immobile tutelato e l’area vincolata dal PUT. “Dobbiamo capire quali iniziative il dirigente comunale preposto oltre all’Amministrazione hanno adottato a seguito delle informative regionali che di fatto inficiano l’autorizzazione – evidenzia il consigliere FiorentinoPer questo attendiamo una risposta urgente e soprattutto esaustiva circa i dubbi e le perplessità che abbiamo espresso sin dal primo momento su questa iniziativa“. Intanto potrebbero esserci a breve ulteriori e clamorosi sviluppi come lasciano trapelare ambienti del Movimento 5 Stelle che stanno ulteriormente approfondendo la delicatissima questione.