Nell’Assemblea regionale campana eletto anche Pietro Gnarra…non più iscritto al PD

Stampa
Pietro Gnarra

Pietro Gnarra

A sorpresa nella nuova assemblea regionale campana del PD la Penisola Sorrentina ha eletto tre rappresentanti: Gianvito Gargiulo coordinatore di Massa Lubrense (Lista Piazza Grande con Armida Filippelli), Angela Aiello di Meta e Pietro Gnarra (Lista Dem a sostegno di Leo Annunziata) ed ex amministratore comunale a Sant’Agnello, ma non iscritto ad alcun circolo dei Comuni peninsulari. Restano fuori gli altri candidati espressione della Penisola Sorrentina fra cui Salvatore Ferraro da Piano di Sorrento e Stefania Astarita da Meta.

Quest’ultima è senza dubbio l’esclusione più inaspettata che pregiudica anche gli equilibri all’interno del PD Metese. La sorpresa è rappresentata dall’elezione di Gnarra o, meglio, dalla candidatura del chirurgo sorrentino con un passato nel partito, ma che dalle elezioni amministrative santanellesi del 2018 non solo non si è più candidato, ma insieme al collega Antonino Coppola non ha rinnovato l’adesione al PD. Gnarra non risulta neanche iscritto in altri circoli peninsulari e probabilmente trattasi di una candidatura ad honorem voluta da Mario Casillo al quale il dottor Gnarra è storicamente legato.