Balduccelli e Cacace all’incontro dell’Anci a Montecitorio

Stampa

balduccelli-cacace-montecitorioIl Comune di Massa Lubrense ha partecipato all’incontro promosso dall’ANCI (Associazione nazionale Comuni d’Italia) sul tema dei beni comuni a Roma a Palazzo Montecitorio. A rappresentare l’Amministrazione il sindaco Lorenzo Balducelli e il presidente del Consiglio Comunale Maria Cacace. Oltre seicento sindaci presenti, il presidente nazionale dell’ANCI e sindaco di Bari Antonio Decaro insieme al Presidente del Consiglio del Ministri Giuseppe Conte e al presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico. “I Comuni sono l’avamposto delle istituzioni sul territorio. Sono gli enti locali a cui i cittadini si rivolgono in prima istanza per chiedere l’erogazione dei servizi essenziali e il soddisfacimento dei bisogni primari. La capacità dei sindaci e dei consigli comunali di rispondere alle richieste della popolazione è dunque decisiva affinché i cittadini abbiano fiducia nelle istituzioni”.

Lo ha affermato il presidente della Camera Roberto Fico nel suo intervento in apertura dell’incontro con i sindaci e gli amministratori locali dedicato quest’anno al tema “Lo Stato dei beni Comuni“. Si tratta di un compito delicato e difficile, reso ancor più gravoso negli ultimi anni dalla riduzione delle risorse umane e finanziarie a vostra disposizione. Credo – ha aggiunto il presidente della Camera – che tutti dobbiamo esservi riconoscenti per l’impegno e la passione con cui ogni giorno governate i vostri territori”. “L’iniziativa dell’ANCI – dichiarano il sindaco Balducelli e il presidente Cacaceci ha dato la possibilità di confrontarci con tanti uomini e donne che tutti i giorni sono impegnati ad amministrare territori tanto diversi dai nostri. Abbiamo colto la sensazione di uno Stato fatto da tante istituzioni locali che lavorano al servizio del cittadino. Una bella Italia di cui ci fa piacere far parte”. (comunicato stampa)