Europee 2019, Silvio Berlusconi si ricandida…La dichiarazione di Martusciello

Stampa
Martusciello e Berlusconi

Martusciello e Berlusconi

La notizia ha colto un po’ tutti di sorpresa: Silvio Berlusconi si ricandida per un seggio al Parlamento Europeo e sarà quindi capolista di Forza Italia probabilmente in tutte le circoscrizioni. La mossa del leader azzurro potrebbe rivelarsi ancora una volta vincente per un partito che sta soffrendo della crescita esponenziale della Lega di Matteo Salvini, ma è destinata a creare qualche problema alla pattuglia uscente dei parlamentari di Forza Italia in considerazione del fatto che rispetto a 5 anni fa i seggi disponibili non saranno mica tanti.

Il primo a pronunciare parole entusiaste alla notizia è stato l’europarlamentare Fulvio Martusciello che ha dichiarato: “L’annuncio di Berlusconi di voler correre per le elezioni europee non può che riempire di gioia chi come me dal 1994 gli e’ stato accanto. Tutti i miei 100 comitati sono da questo momento anche i suoi. Lavoreremo insieme per cambiare l’Europa e rendere forte e credibile l’Italia“. Una probabile captatio benevolentiae nella prospettiva di un Berlusconi eletto in più circoscrizioni che opterebbe per una diversa da quella dove sarà ricandidato Martusciello, non solo ma anche Stefano Caladoro ex presidente della Giunta Regionale della Campania. Certo è che la candidatura di Berlusconi, stando ai primi sondaggi, è in grado di far risalire la percentuale di Forza Italia che potrebbe superare anche il 10%.