Sant’Agnello, giornata decisiva per il Pino di Piazza della Repubblica

Stampa
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I due Pini di Piazza della Repubblica

SANT’AGNELLO – Il blog Talepiano ha anticipato l’esito della speciale perizia agronomica commissionata dal WWF per verificare lo stato di salute del Pino che rischia di essere abbattuto dopo l’allarme lanciato la scorsa settimana dai proprietari dell’area in cui c’è l’albero sul possibile rischio di un crollo. Secondo la perizia dell’agronomo Giuseppe Esposito non ci sono stati significativi cambiamenti nello stato di salute della pianta rispetto all’ultima perizia datata 2014. Bisognerà adottare alcuni accorgimenti per ottimizzare la messa in sicurezza, ma nulla di più.

Intanto il dibattito sul Pino ieri si è arricchito degli interventi del consigliere di maggioranza Giuseppe Coppola, agronomo, tirato in ballo da un’inchiesta svolta sempre dal blog Talepiano e che coinvolge anche il padre dell’attuale assessore Attilio Massa.

Insomma il tentativo di abbattere l’albero è datato e risale addirittura al 2010. Oggi si terrà un summit col Sindaco per assumere una decisione definitiva e soprattutto riaprire al transito la strada che per oltre una settimana è stata interdetto alle auto determinandi una situazione caotica nel traffico tra Sant’Agnello e Piano di Sorrento.

sos-pino-di-piazza-mercato-a-santagnello