Bandiera Blu, a Piano di Sorrento la Festa con De Luca e Mazza

Stampa

festa_bandiera_blu_2018-471Piano di Sorrento ha festeggiato alla grande la “bandiera blu 2018” assegnata dalla Fee Italia per la prima volta nella storia e l’ha fatto organizzando un evento semplice, ma nello stesso tempo esaltante per la partecipazione collettiva di istituzioni e cittadini alla manifestazione con un’appendice televisiva nazionale per i servizi realizzati dalla troupe di Rino Genovese per il TgR Campania e per RaiNews nazionale. A consacrare l’evento ci hanno pensato due ospiti d’eccezione: Vincenzo De Luca, presidente della Giunta Regionale della Campania e Claudio Mazza presidente della FEE che con i sei Sindaci dei Comuni peninsulari e le Autorità Civili e Militari del territorio hanno animato i diversi momenti: a partire dall’incontro istituzionale nella sala consiliare, l’esposizione della bandiera dal balcone del Sindaco, lo spettacolo in Piazza Cota a cura degli alunni dell’Istituto Comprensivo, della Parificata San Michele Arcangelo e dell’Istituto Nautico “N. Bixio”.

festa_bandiera_blu_2018-489Quindi la cerimonia di consegna della bandiera 2018 ai titolari dei quattro lidi della Marina di Cassano: Nettuno, Tina, Rosita e Fracatell con la madrina Giusy D’Alessio a sua volta co-protagonista di tutti i momenti della festa conclusasi nel borgo marinaro, al Ristorante “Nettuno“, col taglio della torta bandiera blu realizzata da Giusy Aversa. Il Sindaco Vincenzo Iaccarino ha sottolineato il grande lavoro compiuto dall’Amministrazione per conseguire questo risultato che, però, “…è soltanto l’inizio di un percorso che ci deve vedere tutti uniti, Comune e Cittadini, per attuare comportamenti sempre più virtuosi per confermare la bandiera e lanciare il brand Piano di Sorrento nell’offerta turistica nazionale e internazionale“. festa_bandiera_blu_2018-603Nella giornata di Venerdi il borgo di Marina di Cassano è diventato protagonista con le sue spiagge, gli operatori e la bandiera blu degli speciali televisivi realizzati da Rino Genovese per il TGRCampania e per RaiNews nazionale. Servizi che indubbiamente hanno concorso a conferire una grande risonanza mediatica all’evento carottese con la soddifazione di tutti i partecipanti a quella che è stata una grande festa della Città e per la Città. La venuta del Presidente De Luca ha offerto l’occasione al Sindaco Iaccarino di far conoscere ed apprezzare la Villa Fondi col suo Museo ArcheologicoG. Vallet” e lo stesso Borgo marinaro che hanno lasciato a bocca aperta De Luca che ha annunciato l’intento di realizzare un grande evento della Regione alla Marina di Cassano.

festa_bandiera_blu_2018-357E’ stata però anche l’occasione per il Sindaco di far conoscere dal vivo a De Luca le problematiche del borgo e in particolare la necessità di intervenire sulle rampe con un restyling definitivo in grado di dare l’impulso finale al grande lavoro che si sta facendo da parte di tutti per affermare la nuova identità turistica della Città. Ma nell’agenda del Governatore campano è finita anche la spinosa questione della riapertura di Ponte Orazio con l’intervento di consolidamento del costone crollato che tanti disagi ha provocato ai residenti in attesa da mesi di una soluzione definitiva al problema. Da De Luca, oltre all’attenzione, è venuto anche l’impegno a trovare a stretto giro le soluzioni più idonee per risolvere questi problemi di vitale importanza non solo per le due realtà direttamente interessate, ma per l’intera città di Piano di Sorrento.