Difendiamo il PUT, Raffaele Esposito (Podemos) lancia un appello al mondo della cultura

Stampa
Raffaele Esposito

Raffaele Esposito

All’indomani dell’incontro svoltosi al Comune di Piano di Sorrento tra l’On. Alfonso Longobardi e i Sindaci dei Comuni della Penisola Sorrentina per discutere delle modifiche da apportare al PUT della Campania, il consigliere comunale di Piano di Sorrento Raffaele Esposito (Podemos) suona la carica invitando il mondo della cultura a mobilitarsi per contrastare l’intento di stravolgere il piano. Scrive Esposito: “Appello al mondo della Cultura,alle Associazioni Ambientaliste, Paesaggistiche, ai cittadini che amano la Costiera Sorrentina ed Amalfitana… Il Put (piano urbanistico Territoriale, con valenza paesaggistica della Penisola Sorrentina non si tocca. !!!  Si riparla di modificare il PUT, la Penisola sta scoppiando, traffico, caoticita’, mega parcheggi box, abusivismo…. nn servono nuovi interventi …. serva solo valorizzare… Mobiliteremo il mondo della Cultura Europea per difendere la Penisola Sorrentina.  Presto un incontro pubblico del gruppo Podemos con tt i movimenti ed sssociazioni e cittadini che si oppongono alle modifiche del PUT. Vigiliamo, vigiliamo, vigiliamo e partecipano…“.