Piano di Sorrento, Iaccarino: “bilancio in ritardo? L’Opposizione deve criticare…”

Stampa
Vincenzo Iaccarino Sindaco Piano

Vincenzo Iaccarino Sindaco Piano

PIANO DI SORRENTO – “Mi sembra solo una polemica stucchevole e strumentale quella del ritardo sul bilancio consuntivo… In tutta la Penisola Sorrentina siamo alle prese con questa scadenza e mi sembra che a Piano la Giunta l’abbia approvato un po’ prima degli altri Comuni che vi stanno provvedendo e lo faranno entro lunedì, martedì”. Così Vincenzo Iaccarino commenta l’ultima “bordata” dell’esponente Pd Antonio D’Aniello che l’ha chiamato direttamente in causa con un polemico comunicato stampa in quanto detentore della delega al bilancio. Critiche rivoltegli anche dal consigliere Raffaele Esposito dei Podeoms con un’intervista al settimanale Agorà.  

“…Lo ripeto: voglio ringraziare il ragioniere capo dott. Limauro per il grande impegno che ha profuso per la redazione del conto consuntivo, anche in considerazione delle continue novità che riguardano questa complessa materia. E’ stato discusso e approvato dalla Giunta e a breve ne discuterà il Consiglio. Questo è il primo consuntivo della nostra amministrazione se consideriamo che quello dell’anno scorso era in condominio con la precedente amministrazione – sottolinea il Sindaco – Faremo un bel dibattito in Consiglio aperti sempre come siamo per un confronto costruttivo sui contenuti. Capisco che l’Opposizione vuole svolgere una funzione critica, ma non è sui tempi del bilancio, che è una questione tecnica cui sovrintende l’Ufficio, che si evidenziano lacune o deficienze. Sui tempi della pubblica amministrazione sarebbe interessante sviluppare un ragionamento più generale perché c’è da fare i conti con tanti fattori che, spesso, non sono di natura politica!”. (Red. PinP)