Governo, Luigi Di Maio (M5S): “Ora si torni alle urne”

Stampa
Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

ROMA – E’ resa dei contri tra Luigi Di Maio e Matteo Renzi con il leader del M5S che risponde per le rime all’ex segretario del PD che ieri sera in Tv da Fabio Fazio aveva chiuso la porta in faccia a un accordo di governo PD-M5S. Con una diretta facebook il leade pentastellato ha accusato i partiti di preoccuparsi solo dei propri interessi ed ha chiesto di tornare alle urne non essendoci altra prospettiva per la formazione di un governo. Si è consumata così la frattura finale nelle trattative avviate all’indomani delle elezioni del 4 marzo e nello stesso giorno il centro-destra di Salvini e Berlusconi ha vinto le elezioni regionali in Friuli Venezia Giulia anche se con una fortissima astensione che diventa il vero problema con cui fare i conti anche per il futuro.