La Regione Campania boccia Provincia e Comune di Sorrento sull’autonomia del “Grandi”

Stampa
burc campania

burc campania

SORRENTO – Arriva l’ennesima sconfitta per il Comune di Sorrento e questa volta anche per la Città Metropolitana di Napoli sul fronte dell’autonomia dell’Istituto d’Arte “Grandi” di Sorrento. Infatti la Regione Campania con la delibera N.839 del 28 dicembre 2017 relativa al dimensionamento scolastico e al piano dell’offerta formativa 2018/19, come di sua esclusiva competenza, ha posto in essere gli atti relativi agli Istituti superiori della Campania non accogliendo la richiesta sostenuta dal Comune e dalla Città Metropolitana di rendere autonomo dal Liceo “Salvemini” l’Artistico e non attribuendogli il titolo di istituto raro, riconoscimento che compete al Miur sulla base di una specifica istruttoria. delibera-839-giunta-regionale

Nell’atto deliberativo regionale, al comma 4°, si legge il passaggio chiave che smentisce quanto sin qui affermato e propagandato e cioè: “…gli istituti scolastici non inclusi in allegato conservano lo status attribuito con precedenti provvedimenti di organizzazione della rete scolastica“. Sono anni ormai che l’Amministrazione del Sindaco Giuseppe Cuomo ha ingaggiato un vero e proprio braccio di ferro per togliere alla dirigenza del Liceo Scientifico “Salvemini” quella del “Grandi“. E’ ancora fresco il ricordo dell’iniziativa assolutamente arbitraria assunta dall’assessora all’istruzione Maria Teresa De Angelis che scrisse di suo pungo una lettera per ottenere addirittura che l’accorpamento dirigenziale avvennise con il “N. Bixio” di Piano piuttosto che con il “Salvemini” diretto da Patrizia Fiorentino. Sullo sfondo più che l’intento di tutelare l’Artistico c’era e c’è stata una contrapposizione a sfondo politico che ha finito addirittura per coinvolgere il Sindaco Metropolitano Luigi de Magistris evidentemente indotto ad assumere una delibera impropria puntualmente smentita dalla Regione. Invece nello stesso provvedimento regionale c’è una bella notizia proprio per l’Istituto Nautico “Nino Bixio” di Piano di Sorrento diretto da Teresa Farina cui la Regione ha riconosciuto il Corso serale indirizzo trasporti e logistica che rappresenta un importante passo avanti nell’offerta formativa del prestigioso istituto tecnico peninsulare. (Red. PinP) corso-serale-bixio