I Lettori ci scrivono/Grazie a Marcello Aversa S.Agnello può rinascere!

Stampa

“Ci voleva Marcello Aversa per proporre un’analisi pacata, veritiera e nello stesso tempo impietosa della situazione politica santanellese quando manca qualche mese dalle elezioni. Uno che ci ha messo la faccia rispetto ai tanti che anonimamente imperversano su facebook e a chi, avendone l’obbligo, non l’ha mai fatto come i tre Consiglieri di Opposizione Antonino Coppola, Pietro Gnarra e Gianmichele Orlando.

Nessuno di loro che abbia commentato l’intervista del Sindaco Sagristani mentre ne avrebebro avuto il dovere così come di spiegare al Paese che cosa hanno fatto loro in questi cinque anni visto che non hanno lasciato traccia di nulla. Per questo dovrebbero avere la dignità di ritirarsi definitivamente a vita privata. Anche loro hanno colpe come Sagristani, forse anche di più perchè sono stati incapaci di opporsi seriamente e di costruire qualcosa di credibile e realmente alternativo. Marcello Aversa ha inflitto un duro colpo alla credibilità politica del Sindaco svelando che è nudo… Segno che qualcosa nel Paese si muove veramente e che c’è stanchezza per una specie di regime che soffoca ogni buona intenzione di reale partecipazione. Il campanello d’allarme suonato da Aversa incarna la residua speranza di una comunità intenzionata a reagire: il nostro augurio è che se ne sappia cogliere l’occasione e che lo stesso Sindaco si renda conto che ha fatto il suo tempo e che non può continuare a stressare questa cittadina imponendosi per altri 5 anni”.

Noi che amiamo Sant’Agnello