Duro attacco di Liberi e Uguali alla convention elettorale di Sagristani

Stampa

lista-sagristaniSANT’AGNELLO – E’ arrivato come un fulmine a ciel sereno un duro affondo del Gruppo “Liberi e Uguali” all’indirizzo del sindaco Piergiorgio Sagristani che il 20 dicembre aveva annunciato la convention di presentazione all’Hotel La Pace per il 2 gennaio della lista “Sant’Agnello prima di tutto” in vista delle amministrative 2018. Questo l’annuncio pubblicato direttamente dal Sindaco sul suo profilo: “Il nostro percorso continua, ed è arrivato il momento di tirare le somme, guardare a quello che si è fatto e proiettarsi verso il futuro, pensando a quello che si può ancora fare. Vi aspetto martedì 2 gennaio, alle ore 18:30, presso l’Hotel La Pace, perchè per noi Sant’Agnello è sempre prima di tutto“. liberi-postEcco la replica di “Liberi e Uguali” guidata da Gian Michele Orlando: “SAGRISTANI PRIMA DI ….. TUTTO. Per la sua ennesima (nuova) campagna elettorale non si preoccupa di utilizzare strutture alberghiere che devono al Comune di Sant’Agnello per tasse comunali non pagate in questi ultimi anni diversi milioni di euro!!!! La sua nuova squadra, con tutti gli invitati, si inchina, prima ancora di partire, ad incontrastate illegalità. Vi terremo aggiornati su questa vicenda che vede interessata la Procura della Corte dei Conti“. Non c’è che dire…una campagna elettorale che si prospetta incandescente…sotto tutti i punti di vista! (Red. PinP)