Piano di Sorrento, l’Ascom offre il “Christmas Shoppinb Bus” gratuito, 5000 euro in palio

Stampa
Gianluca Di Carmine

Gianluca Di Carmine

PIANO DI SORRENTO – Potenziare i servizi e incentivare lo shopping: queste le linee guida dell’Ascom di Piano di Sorrento per il prossimo periodo natalizio che sarà caratterizzato dagli eventi tradizionali e da una novità: il Chrstimas Shopping Bus. Oltre alle iniziative per le famiglie, è confermato infatti anche quest’anno “Imbuca il Coupon“, il concorso a premi valido in tutte le attività commerciali carottesi aderenti, con un montepremi di 5.000 euro suddivisi in buoni spesa. Un appuntamento tradizionale che viene però rivisitato con la possibilità di lasciare l’automobile gratuitamente nel parcheggio Ninnella di Via delle Rose collegato a ciclo continuo da una Navetta, sempre gratuita, che porta fino al centro. Per ogni acquisto, insieme al coupon da compilare e imbucare all’interno dell’esercizio commerciale, sarà consegnato un tagliando valido per la sosta gratuita di un’ora e mezza (tariffa standard per sosta superiore).

«Crediamo fortemente che ascoltare le esigenze pratiche dei nostri clienti sia fondamentale per continuare ad essere il centro del commercio in penisola sorrentina – afferma il Presidente Gianluca Di Carmine – Introducendo la navetta e la sosta gratuita offriamo un servizio utile all’utenza, favoriamo la decongestione del traffico, ovviamo alla carenza di aree di sosta gratuite e invogliamo il passeggio tra le vetrine dei nostri negozi. È un servizio sperimentale ma siamo già certi che verrà molto apprezzato».
Il Concorso e il Christmas Shopping Bus partiranno venerdì 8 dicembre e saranno attivi fino al 5 gennaio (ad esclusione dei giorni 10, 17, 25, 26 dicembre 2017 e 1 gennaio) nei seguenti orari: dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:10 alle 20:30. Il 23 e il 24 dicembre la fascia oraria sarà continua dalle 9:00 alle 20:30, mentre il 31 dicembre il servizio terminerà alle 18:30. Le fermate, segnalate da pannelli di forex con orari e percorso della navetta, saranno tre lungo il Corso Italia: all’incrocio con Via Bagnulo, a Piazza delle Rose e in concomitanza con Piazza della Repubblica. (comunicato stampa)