Congresso PD: urne aperte nei circoli, voto regolare e valido

Stampa
Napoli

Napoli

Domenica elettorale per i circoli PD di Napoli e provincia tra veleni e falsi documenti spacciati sulla rete con l’intento di dissuadere dal voto gli iscritti. Da Renzi e dal suo preposto Losacco è venuta invece la conferma della piena regolarità delle convocazioni (addirittura con una mail inviata a tutti i circoli in tarda serata di ieri) e quindi del voto con cui si eleggeranno delegati e, in alcuni circoli, anche i segretari.

In Penisola Sorrentina urne aperte tranne che a Vico Equense e a Piano di Sorrento dove si cavalca la contestazione e non sono stati organizzati i seggi. Com’è stato più volte ribadito anche nelle ultime concitate ore di questa vigilia la platea elettorale 2016 (quella chiamata al voto) è la stessa che ha votato per le primarie di Renzi e allora non furono sollevate obiezioni e contestazioni. (Red. PinP)