Meta, nuovo affondo della consigliera Barba sulle consulenze e incarichi legali

Stampa
Susanna Barba

Susanna Barba

META – Con un post pubblicato sul suo blog la consigliera di opposizione Susanna Barba torna ad attaccare la maggioranza e lo fa esibendo i risultati di un’iniziativa promossa nella primavera scorsa quando contestò un bando per l’affidamento di un incarico legale successivamente revocato ed affidato al ricorrente che qualche settimana fa ha avuto anche ragione con un ricorso al Tar Campania. La Barba però contesta a Tito&C anche il rinnovo di incarico legale allo studio Prisco-Siniscalchi evidenziando che l’affidamento diretto si trasforma in una forma di privilegio a svantaggio di altri professionisti. Le contestazioni della Consigliera sono finite anche sui tevoli della Prefettura, dell’Anac, del Difensore Civico Regionale e della Procura di Torre Annunziata.

Intervento della Consigliera Barba