Verso il 30 Aprile 2017 aspettando le “primarie” del PD

Stampa
Angela Aiello

Angela Aiello

Francesco Mauro

Francesco Mauro

L’appuntamento è fissato in tutt’Italia per Domenica 30 Aprile 2017 quando dalle 8 alle 20 gli iscritti e gli elettori del PD sceglieranno, attraverso le primarie, il segretario politico del Partito e la composizione dell’Assemblea Nazionale. Tutti gli elettori dovranno esibire un documento di riconoscimento, la tessera elettorale e versare l’obolo di 2 euro. I Circoli sono alle prese con l’allestimento dei seggi e con la loro composizione che deve essere comunicata all’Organizzazione centrale ai fini della regolarità della consultazione. I tre candidati alla segreteria sono: Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano. Nel collegio costiero – quello dove è inclusa anche la Penisola Sorrentina – troviamo due candidati: l’assessore metese Angela Aiello nella lista pro-Renzi e il consigliere comunale di Sorrento Francesco Mauro nella lista pro-Orlando. 

Mentre le primarie interne ai circoli hanno assegnato un netto vantaggio alla componente di Renzi, con le primarie nazionali gli elettori possono cambiare preferenza e quindi anche l’esito del voto visto che il voto è aperto non solo agli iscritti ma anche ai simpatizzandi del PD e a coloro che dichiarano di essere elettori del partito. Aiello e Mauro si giocano così una partita nella partita, perchè è evidente che l’affermazione dell’una o dell’altro avrà un peso nella ridefinizione degli equilibri politici interni al PD peninsulare. Per ulteriori informazioni www.partitodemocratico.it