Venerd’ 7 ottobre al Comune di Piano di Sorrento presentazione di “Dance The Love”

Stampa

Lauro e Donna ViolettaPIANO DI SORRENTO – “Dance The Love – Una stella a Vico Equense” è il titolo dell’ultima opera dello scrittore sorrentino Raffaele Lauro che alla sua terra, la Penisola Sorrentina, ha regalato una trilogia: “Sorrento the Romance” la storia romanzata dell’aggressione saracena e “Caruso the Song” l’epopea umana e artistica di Lucio Dalla e il suo rapporto con la Città e la comunità sorrentina. Protagonista di “Dance The Love” è la novantenne ballerina russa Violetta Elvin, naturalizzata Equense, di cui Lauro racconta la storia personale, familiare e artistica nel contesto di una Vico tutta da amare e ancora da scoprire e soprattutto da valorizzare.

Lauro in questo terzo lavoro conferma tutte le conosciute, apprezzate e straordinarie doti di scrittore e interprete dei più autentici valori della sua terra che, attraverso i suoi libri, travalicano in confini della Costiera acquistando un valore universale all’insegna di una promozione culturale che non ha eguali quando si limitata, da parte degli attori locali, a operazioni limitate a uno stretto significato di marketing commerciale.
A discuterne nell’appuntamento organizzato dal Comune di Piano di Sorrento e in programma Venerdì 7 Ottobre alle ore 18 nella sala consiliare ci saranno, con l’Autore, anche addetti ai lavori, cioè artiste che hanno onorato il mondo della danza e che porteranno la loro testimonianza. Il programma della serata prevede i saluti istituzionali del Sindaco Vincenzo Iaccarino e dell’Assessore all’Identità Carmela Cilento. Gli interventi programmati: Patrizia Marotta, docente di materie scientifiche; Emilia D’Esposito, docente di materia letterarie; Floriana Cafiero, ballerina e maestra di danza; Patty Schisa, ballerina e maestra di danza; Rosellina Russo, già Presidente della Provincia di Napoli. La presentazione sarà conclusa dall’intervento di Fabrizio d’Esposito giornalista de “Il Fatto Quotidiano”. Moderatore dell’incontro il giornalista Vincenzo Califano.