Piano alle urne, riprende quota la candidatura di Danilo Esposito?

Stampa
Johnny Pollio e Danilo Esposito

Johnny Pollio e Danilo Esposito

PIANO DI SORRENTO – Si muovono gli avvocati alla ricerca di un candidato sindaco fuori dalla rosa di quelli uscenti. Stando alla foto scattata questa mattina in Piazza Cota, il compito di persuadere l’avv. Danilo Esposito a guidare la lista che si ispira all’iniziativa di Anna Iaccarino e Vincenzo Attanasio se l’è assunto Johnny Pollio, raffinato tessitore di accordi e disaccordi elettorali, che intende evidentemente ripercorrere una strada per la verità già tentata, ma infruttuosamente, dalla maggioranza uscente.

Stamane c’è stato anche un breve consulto in piazza con un altro avvocato vecchia conoscenza della politica pianese, Francesco Saverio Esposito, per capire l’indice di gradimento della candidatura che potrebbe anche prendere corpo nelle prossime ore. Intanto fonti attenbili riferiscono di alcuni mal di pancia nella compagine dell’altro candidato sindaco, Gianni Iaccarino, dove alcuni suoi supporter non avrebbero gradito l’ennesimo annuncio ufficiale per cui sarebbero corsi a rassicurare il vice sindaco Salvatore Cappiello sul fatto che, alla fine, sono pronti a sostenerlo qualora decidesse di svelarsi. Ma lui, Cappiello, non parla mai in prima persona e ieri insieme a Giovanni Ruggiero è tornato a riproporre lo schema originario oggi rilanciato sulla stampa da “Cronache” e cioé: mettere insieme Anna Iaccarino e Rossella Russo.

Progetto che però sarebbe ben lungi dal concretizzarsi per tutta una serie di motivazioni per cui sembrano in caduta le chances di Cappiello di riuscire nell’impresa. Sugli scenari intanto si è riaffacciato l’ing. Antonio Elefante nei panni del grande mediatore tra le diverse parti in causa (eccezion fatta per Cappiello), che vorrebbe riunire sotto un unico simbolo tutti i concorrenti di questa partita che, quando mancano ormai meno di 20 giorni alla scadenza della presentazione delle liste, appare tutt’altro che chiusa e può ancora riservare qualche altro colpo di scena. Infine Anna Iaccarino oggi su Metropolis (ma già anticipato ieri) ha smentito l’accordo con Cappiello che, per un infortunio giornalistico, ieri ha suscitato qualche domenicale incomprensione poi chiarita.