Piano alle urne, Positanonews diffonde il comunicato di ritiro di Salvatore Cappiello

Stampa
Salvatore Cappiello

Salvatore Cappiello

E’ un martedì all’insegna dei colpi di scena sul fronte elettorale a Piano di Sorrento. Dopo l’annuncio di Gianni Iaccarino che ha formalizzato la rinuncia a correre da candidato sindaco (ma anche da semplice consigliere) alle prossime elezioni amministrative con un’intervista a PinP, sono trascorsi pochi minuti e Positanonews ha pubblicato la notizia di un altro ritiro eccellente, quello del vice sindaco Salvatore Cappiello pubblicando un comunicato datato 16 aprile 2016 privo però della firma autografa dell’interessato e sulla cui autenticità si fa garante ovviamente il giornale. In sintesi Cappiello motiva il ritiro con la sfumata occasione di riuscire a concretizzare una lista trasversale all’attuale compagine amministrativa (che poi si concretizzava nella volontà e interesse ad unire sotto lo stesso simbolo Anna Iaccarino e Rosselle Russo).

lettera cappielloProgetto che sembrerebbe sfumato all’indomani della dichiarazione ufficiale di Anna Iaccarino che, correggendo un titolo del quotidiano Metropolis, ha ribadito di non essere candidata con Cappiello. Potrebbe essere stata questa la ragione del conseguente forfait di Cappiello? Sicuramente riunire le due prime donne del consiglio comunale uscente è impresa improba, per non dire impossibile! Che cosa si nasconde per davvero dietro alla decisione di Cappiello che, a onor del vero, non ha mai dichiarato direttamente di aver deciso di candidarsi sindaco?

Resta un alone di mistero su questa decisione (indiscrezioni riferiscono di un retroscena) anche in considerazione del fatto che la nota di Cappiello risale in realtà almeno a 15 giorni fa e sarebbe stata congelata dal sindaco Giovanni Ruggiero nell’attesa di verificare la fattibilità o meno del progetto del suo Vice. La lettera porta la data di sabato 16, mentre risale a domenica pomeriggio (come abbiamo riferito) un lungo confronto tra Cappiello, Ruggiero e Rossella Russo che, evidentemente, non ha dato i frutti sperati. A questo punto si attende la conferma dell’autenticità della nota da parte del Vice Sindaco, mentre a Piano di Sorrento resta un solo punto fermo quanto a candidature: quella di Vincenzo Iaccarino con la lista “Piano nel Cuore“.