Benvenuto 2016…Affidabilità al servizio dell’opinione pubblica nell’anno del Referendum costituzionale

Stampa

informazioni liberaNel gennaio 2008 nasceva questo blog che oggi compie 8 anni. Nel salutare il 2016 e augurare ai nostri lettori buon anno nuovo, rinnoviamo il nostro impegno a proseguire questa esperienza e a garantire l’esistenza di uno spazio dedicato all’informazione e alla riflessione critica sui fatti della politica, dell’amministrazione pubblica, dell’impegno civico, della salvaguardia dell’ambiente e della promozione del territorio con particolare riferimento all’area costiera, ma non solo. Oggi più di otto anni fa si avverte l’esigenza di questa voce in un panorama informativo sempre più omologato e appiattito rispetto ai dictat del potere politico.

L’esplosione del social, in primis di facebook, ha poi completamente alterato il rapporto tra informazione e opinione pubblica col risultato che è diventato sempre più complesso giudicare l’affidabilità delle fonti e dell’informazione che da esse si genera. Quest’anno il compito dell’informazione sarà ancora più decisivo perchè ci attende la celebrazione del Referendum popolare sulla Riforma Costituzionale dal cui esito dipendono le sorti presenti e future di un Paese che, se intende conservare la propria identità e salvaguardare i prinicipi fondanti della Repubblica, dovrà dire NO al commissariamento della democrazia imposto dal Governo-Renzi.