Sant’Agnello, la Farmacia Palagiano dona defibrillatore alla Scuola “Gemelli”

Stampa

Stop Dipendenze S.Agnello foto politicainpenisola 005SANT’AGNELLO – Stamattina nella aula magna dell’istituto comprensivo “A. Gemelli” si è tenuta la manifestazione conclusiva del progetto “Stop alle dipendenze: un appuntamento per la vita” diretto alla dirigente Maria Pagano e che ha visto la partecipazione del Sindaco Piergiorgio Sagristani, del Direttore Generale Asl Napoli 3 Sud Maurizio D’Amora, del Dirigente Asl Giuseppe Russo, dell’Assessore Giuseppe Gargiulo, del Dr. Vincenzo Iaccarino, del Farmacista Francesco Palagiano, del dott. Gianbattista Moretti, della dott.ssa Maria Felicia D’Aniello. Nel corso dell’incontro sono stati illustrati i risultati del progetto e le autorità socio-sanitarie si sono soffermate a evidenziare l’importanza della prevenzione e dell’educazione dei giovani per contrastare fenomeni di dipendenza e anche tutelare la salute in caso di emergenza. Il dr. Francesco Palagiano ha consegnato alla dirigente scolastica un defibrillatore che sarà installato nell’Istituto. Un’associazione di famiglie di Sant’Agnello ha regalato alla Scuola altri due defibrillatori così che “...tutti i plessi scolastici di Sant’Agnello sono dotati di questo salvavita – ha spiegato la Paganoche ci auguriamo, per scaramanzia, di non dover mai usare, ma che è importante avere e saper usare. Ringrazio tutti per la collaborazione e per il prezioso contributo“.