Assistenza domiciliare integrata, il Tar annulla l’affidamento alla Coop “Il Pellicano-televita”

Stampa

il pellicano logoSORRENTO – Un’offerta anomala che pregiudica il sistema della concorrenza tra imprese non rispettando alcuni parametri fondamentali relativi al costo del personale e quindi non è in grado di assicurare la qualità delle prestazioni da erogarsi. Sono queste, in estrema sintesi, le motivazioni della sentenza pronunciata dal TAR della Campania il 28 Maggio 2014 con la quale viene accolto il ricorso presentato dal Consorzio Confini Società Cooperativa Sociale avverso il Comune di Sorrento (in qualità di Ente capofila) e del Piano Sociale di Zona che avevano affidato il servizio dell’Assistenza domiciliare integrata alla Coop Sociale “Il Pellicano-televita“. Per l’approfondimento delle questioni tecnico-legali si rimanda al testo della sentenza che pubblichiamo.

Sentenza TAR Il Pellicano