Case Popolari a Piano, l’Assessora Russo nomina il marito in Commissione

Stampa
Ruggiero, Rossella Russo e sullo sfondo A. Maggio

Ruggiero, Rossella Russo e sullo sfondo A. Maggio

PIANO DI SORRENTO – Sono sempre di più i conflitti d’interesse degli esponenti della maggioranza. Ultimo in ordine di tempo quello dell’Assessora Rossella Russo che firma quale proponente e vota, la delibera di nomina (riconferma) dei componenti della Commissione Consiliare per l’assegnazione degli alloggi popolari che annovera tra i propri membri Giacomo Giuliano, vice segretario comunale e coniuge dell’Assessora (gli altri sono: Deborah De Riso, segretaria e presidente della Commissione, Vincenzo Limauro e il nuovo segretario verbalizzante Antonio Cardenia) . Una situazione semplicemente sconcertante per l’evidente conflitto d’interessi in capo alla Russo per questa nomina evidentemente inficiata ab origine, ma sulla quale nessuno si è premurato di sollevare problemi a garanzia dell’operato imparziale della pubblica amministrazione.

Giacomo Giuliano

Giacomo Giuliano

Non si tratta del primo caso in quanto già altre volte, seppur timidamente, qualcuno ha sollevato il problema del conflitto d’interesse tra l’Assessora e il marito vice segretario dell’Ente. Questa volta però è stato superato il limite anche per tutte le polemiche di cui la stessa Assessora Russo è stata fatta oggetto nelle scorse settimane sul caso “Vincenzo Iaccarino“. Nei giorni scorsi abbiamo segnalato alcune incompatibilità dell’Assessore Daniele Acampora per cui il problema sta diventando sempre più serio in quanto si rischia di pregiudicare l’imparzialità di cui gli Amministratori locali devono essere garanti. Sotto pubblichiamo le delibera approvata dalla Giunta di Piano di Sorrento su questa vicenda destinata ad accrescere ulteriormente la tensione politica.

dlg_00057_01-04-2014