Nicola Cosentino arrestato con i fratelli per estorsione camorristica

Stampa
Nicola Cosentino

Nicola Cosentino

L’ex sottosoegretario all’economia Nicola Cosentino e leader del PdL-FI in Campania è stato arrestato insieme ai fratelli – Giovanni e Antonio – con l’accusa di estorsione camorristica nell’ambito dell’attività di vendita dei carburanti nella provincia di Caserta. Cosentino è il leader di Forza Campania, la formazione politica nata in Consiglio Regionale a seguito delle divisioni maturate nel PdL-F.I.

Video arresto Cosentino

Video intervista Conchita Sannino/Lerner